Nail art nude a colori: giochiamo con le sfumature!

Raffinata ed elegante, ma la nail art nude a colori lo è ancora di più: basta giocare con i chiaro scuri o con effetti speciali (o pigmenti)

nail art nude a colori
Fonte: Pixabay

 

La nail art nude a colori è una variante della più classica manicure austera. Come abbiamo visto QUI, la nail art nude può essere utilizzata per le occasioni di lavoro, eventi seriosi e quant’altro. Tuttavia, per optare per altre nail art, si può personalizzare la manicure puntando ad un gioco di colori oppure aggiungendo lievi effetti speciali. Vediamo come.

Nail art nude a colori con pigmenti

Nel mondo dei pigmenti esistono molteplici colori ed effetti che scopriremo man mano nei prossimi articoli. Tramite questi è possibile rendere la nail art nude più ad effetto, utilizzando i pigmenti a specchio o mermaid.

Sono pigmenti che rendono più lucida o colorata leggermente la nail art, ma senza dare nell’occhio. Basta scegliere un colore neutro, come rosato o beige, e stendere il pigmento solo su alcune unghie. L’utilizzo è quello di cui abbiamo parlato QUI. Alla fine passate il top coat e la vostra nail art è completa.

Nail art nude a colori con kit stamping

Il kit stamping (come abbiamo approfondito QUI) può fornire un effetto meno serioso, ma altrettanto elegante. Naturalmente, il disegno da prendere, dev’essere semplice e magari floreale, senza cose troppo elaborate. Dipende anche dal disegno, ma vi consigliamo d’utilizzare come colori di contrasto il bianco o il nero.

Se troppo colorato potrebbe risultare troppo vivace. Naturalmente sta a vostra discrezione. Stesso procedimento: smalto rosa-beige, nero o bianco e via di stamping su indice e pollice. Dopodiché top coat in gel e avete concluso!

Nail art nude a colori con le strisce colorate

Le strisce colorate larghe un millimetro, ne abbiamo parlato QUI, possiamo utilizzarle soprattutto per questo scopo. In questo modo una nail art semplice come la nail art nude, può spiccare e diventare più serioso.

Passate il vostro smalto base. Dopodiché ponete le striscioline in obliquo quasi alla fine dell’unghia. Ponetene più di una per creare un effetto a righe o a quadri. Dopodiché potete passare direttamente lo smalto oppure applicarlo con una spugnetta per rendere la nail art più soft. In questo caso v’invitiamo ad utilizzare il bianco. Per il primo caso va bene anche il nero. Terminate con il top coat in gel.
Naturalmente sono solo alcune idee, ma lasciatevi ispirare dalla fantasia!

Potete utilizzare glitter e strass, foil, stickers, dotter per creare una nail art in pizzo (QUI) e tante altre idee!

Nail art correlate:

Scriveteci e diteci se avete realizzato altre nail art nude a colori!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares