Maschera rinvigorente per pelle secca: olio di rose e sesamo

Ottimo modo per curare la pelle secca è con una maschera rinvigorente. Questa, applicata sul corpo, ridona vitalità e idratazione

Maschera rinvigorente per pelle secca
Fonte: Pixabay

Curare la pelle secca con una maschera rinvigorente, è un’ottima scelta per nutrire la pelle che si secca a causa del freddo. Soprattutto, la pelle secca sul corpo, tende a diventare anche più approfondita screpolandosi e peggiorando. Per curarla bisogna utilizzare prodotti a base di burri e oli.

Per questa ricetta:
Tempo di realizzazione: 20 minuti
Difficoltà: media
Reperibilità degli ingredienti: Facile.

Maschera rinvigorente per pelle secca

Come vi ricordiamo per ogni ricetta fai-da-te, se avete problematiche di pelle irritata, arrossata o altamente sensibile, è meglio consultare prima un medico prima di utilizzare tali prodotti.

Inoltre, prima di procedere, testate i prodotti di cui andremo a parlare per non incorrere in reazioni allergiche. Nel qual caso notiate reazioni particolari, consultate il medico.

Maschera rinvigorente per pelle secca: gli ingredienti

Per preparare la nostra maschera rinvigorente ci sarà bisogno di diversi ingredienti. Innanzitutto un contenitore per tale maschera. Va bene anche un flacone da 150 ml. Quindi procedete prendendo 40 ml di olio di rosa, 10 ml di olio di argan, 50 gr di farina di sesamo, 20 gr di gel d’aloe e 30 gr di burro di karité.

Come alternativa alla farina di sesamo vanno bene anche i semi ovviamente da passare in un mixer e renderli molto fini.
Per concludere prendete dell’olio essenziale a scelta. Noi vi consigliamo quello di rosa damascena oppure quello di lavanda. Quindi procediamo.

Come realizzare la maschera rinvigorente per pelle secca

Cominciate lasciando a macerare in un pentolino il burro di karité. Qui aggiungete gradualmente l’olio di rosa e mescolate. A fuoco basso, aggiungete anche l’olio di argan. Cercate di rendere il composto omogeneo mescolando. Quindi passate la farina di sesamo e il burro di karité in un primer per amalgamare il tutto.

Il prodotto deve assomigliare ad una crema color avorio. Quindi aggiungete il gel d’aloe e a questo punto riponete il tutto nel flacone. Aggiungete 10-15 gocce di olio essenziale e avrete concluso.

Utilizziamo la maschera rinvigorente per pelle secca

La maschera andrà conservata possibilmente in un luogo fresco e riparato dalla luce. Quindi stendete sempre prima della doccia sulla pelle e massaggiate. Massaggiate su gambe, braccia e decolleté. Soprattutto sulle parti che hanno bisogno di idratazione.

Dopodiché rimuovete il tutto con acqua tiepida. Il prodotto può essere conservato dalle 2 alle 3 settimane.

Noterete la pelle sempre più fresca e idratata!

Articoli correlati:

Scriveteci e diteci se avete già realizzato la maschera rinvigorente per pelle secca!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares