Brufoli rossi: come eliminarli con cure naturali

I Brufoli rossi si distinguono da quelli bianchi non solo nella sua composizione, ma anche nei metodi da utilizzare per eliminarli. Dal gel d’aloe al tea tree oil

Brufoli rossi
Fonte: Pixabay

I brufoli rossi sono quelli che più spesso troviamo sul viso di donne, giovani o con qualche anno in più. Solitamente sono una conseguenza di ostruzione di pori, di infezioni piccolissime oppure anche una reazione a prodotti troppo aggressivi. Per combattere non solo ci vogliono cure giornaliere come detersione, esfoliazione e pulizia del viso, ma anche alcuni rimedi specifici. Andiamo a scoprire quali.

Premessa sui brufoli rossi

Ovviamente, prima di procedere, ricordate che è necessario evitare di utilizzare prodotti naturali su pelle gravemente ammalata se non previa indicazione medica. Questo eviterà d’incorrere in reazioni più gravi.

Inoltre, prima di procedere, testate sempre i prodotti di cui andremo a parlare per non incorrere in reazioni allergiche. Nel caso notiate reazioni particolari dopo l’uso, consultate il medico.

Brufoli rossi: eliminarli con il tea tree oil

Ottimo rimedio specifico per i brufoli con rossori è l’olio di tea tree. Come abbiamo detto QUI, non solo tale prodotto è molto lenitivo, ma riesce anche a far riassorbire i gonfiori curandoli dall’interno.

Per utilizzarlo basta prendere il prodotto con un conta gocce, porre qualche goccina sul brufolo e quindi massaggiare con un dito fino ad assorbimento. Potete anche procedere ponendo qualche goccia su un batuffolo di cotone da premere poi sul brufolo per almeno un minuto. I brufoli, nel giro di una giornata, saranno completamente spariti o ridotti!

Brufoli rossi: sapone allo zolfo

Un altro rimedio è quello dell’utilizzo del Sapone allo zolfo. Abbiamo parlato di questo particolare sapone anche QUI, spiegando come venga utilizzato anche per i brufoli. Naturalmente, è un prodotto molto aggressivo, quindi è bene usarne in pochissime quantità ma soprattutto in maniera molto delicata.

Potete ad esempio utilizzarne a scaglie da allungare con dell’acqua demineralizzata e da utilizzare per detergere il viso. Utilizzatela almeno una volta ogni 2 giorni: la vostra pelle vi ringrazierà!

Brufoli rossi: curarli con il gel d’aloe

Infine, per eliminare brufoli rossi, potete anche utilizzare il gel d’aloe. Lenitivo, fresco e curativo, il gel d’aloe può essere utilizzato sia sulla pelle grassa che sulla pelle normale. Applicatene in dosi piccolissime sul brufolo da eliminare.

Lasciate agire per qualche minuto, quindi massaggiate. Potete risciacquare con acqua fresca o, in alternativa con tonico all’arancia (ricetta QUI). Noterete miglioramenti celeri e approfonditi!

Articoli correlati:

Scriveteci e diteci se avete provato questi metodi per curare i brufoli rossi!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares

2 commenti su “Brufoli rossi: come eliminarli con cure naturali”

I commenti sono chiusi.