Creative make up, shine and glitter: ecco come realizzarlo con un solo prodotto!

Dalle labbra agli occhi: continuate a leggere per scoprire come realizzare un male up shine and glitter.

shine and glitter
fonte: web

Per una serata in discoteca, feste o quant’altro, quello che occorre è un make up shine and glitter. Ottimo per sottolineare lineamenti degli occhi chiari, ma anche di quelli scuri, è un trucco viso creativo che va usato per quelle occasioni in cui si vuole “brillare”. Sebbene sembri molto complicato, in realtà per realizzare questo trucco, occorre solo UN cosmetico: i pigmenti. Questo prodotto, venduto sfuso in tutte le profumerie, è acquistabile in differenti colori. Andiamo a scoprire quindi come utilizzarlo!

Shine and glitter: premessa.

Il vostro primo compito dunque, prima di procedere, è quello di scegliere il pigmento colorato che fungerà come colore base. Ricordatevi a tal proposito di prendere un pigmento che si adatti al vostro tono di pelle: argentato se avete la pelle chiara, dorato se avete la pelle scura/olivastra. Se volete optare per altre colorazioni, sappiate che in quel caso andranno utilizzate solo su occhi e rossetto. Naturalmente sta a voi decidere cos’è meglio: ma, nel make up, è meglio caricare solo occhi O labbra per non ottenere un effetto completamente antiestetico. Detto questo, procediamo.

Base del make up shine and glitter.

Cominciamo andando ad utilizzare un fondotinta come base. Cerchiamo di sfumarlo in più possibile con la spugnetta (come abbiamo visto QUI). Una volta sfumato al meglio, continuiamo con il contouring con bronzer su zigomi, naso (se serve) e fronte. Al momento dell’illuminante, cercate di stenderlo solo sul naso, mento e fronte. Per illuminare le guance mescolate primer, illuminante e pigmenti. Quindi con un pennellino piatto, prendete il prodotto ottenuto e passatelo lievemente sullo zigomo fino a metà guancia. Sfumate per bene: l’effetto shine and glitter si vedrà abbastanza anche da lontano. Quando sarete abbastanza soddisfatte del risultato, possiamo passare agli occhi.

Truccare gli occhi nel make up shine and glitter.

Procediamo stendendo il primer occhi sulle palpebre. Quindi prendiamo in considerazione il colore che metteremo sulla palpebra mobile. Cercate di scegliere un blu elettrico o un rosso cupo, possibilmente opaco: più saranno “scuri” e spenti, più andremo ad illuminarli. Dell’ombretto scelto, prendiamone meno di un grammo e mescoliamolo con un pizzico di pigmento. Se volete ottenere un effetto cremoso utilizzate il primer che farà da collante. Con un pennellino da ombretto, tamponate il prodotto sull’occhio per far sì che si attacchi alla palpebra. I glitter si noteranno, ma si confonderanno anche con il colore dell’ombretto. Procedete quindi con il trucco sfumando l’ombretto scuro nella piega dell’occhio. Eyeliner, mascara e kajal nero immancabili per concludere il trucco.

In caso non vogliate però caricare l’ombretto, per ottenere un effetto meno “potente”, optate per un punto luce all’angolo interno dell’occhio fin sotto alla rima inferiore delle ciglia. Utilizzate l’ombretto che andrà anche sulla palpebra mobile che vi darà un effetto contorno. La procedura va effettuata dopo il correttore (fissato con la cipria), e prima di contornare con la matita nera. Procedete effettuando una linea continua fino all’angolo interno dell’occhio.Vediamo ora l’ultimo step!

Quale rossetto scegliere per il make up shine and glitter?

Naturalmente, il tono del rossetto, dipenderà tutto dal colore del vostro ombretto. Ma, come per l’ombretto, cercate di scegliere un colore “cupo”, scuro e possibilmente matte. Prendete una piccolissima porzione del vostro rossetto e cercate di scioglierlo in un microonde. Quindi aggiungete i pigmenti (pochissimi) e mescolate con un bastoncino di legno. A quel punto prendete un pennellino per labbra e cominciate a stenderlo. L’effetto sarà di un matte cangiante scuro ma d’effetto. In alternativa potete utilizzare anche rossetti chiari tipo color corallo e scurirli (o dare un nuovo effetto) con pigmenti viola. E il make up è concluso.

Naturalmente queste sono solo brevi, semplici e velocissime idee. Potete personalizzare ed effettuare ombretti duo color (ad esempio rosso cupo e pigmenti viola) sia su labbra che su occhi. Oppure riprendere il trucco bicolor per labbra di cui abbiamo parlato QUI. Tuttavia questo dipende molto dall’effetto che volete ottenere dal vostro trucco. 

Articoli correlati:

Scriveteci e diteci cosa ne pensate del nostro make up shine and glitter!

0Shares