Trattamenti per gambe gonfie: i rimedi

I trattamenti per gambe gonfie possono essere molteplici, ma anche naturali e l’utilizzo di prodotti utili per eliminare la ritenzione idrica è al primo posto

trattamenti per gambe gonfie
Fonte: Pixabay

I trattamenti per gambe gonfie sono utilissimi per chi, fino a sera, si ritrova gambe molto tirate, caviglie doloranti e dolori muscolari.

Per tale problematica, oltre ai rimedi farmaceutici, esistono metodi che puntano al miglioramento della situazione attraverso ingredienti naturali.

Premessa sui trattamenti per gambe gonfie

Naturalmente, il problema delle gambe gonfie non va sottovalutato. Può, anzi, essere sintomo di problematiche gravi che vanno subito discusse con il proprio medico curante.

Nel caso in cui vi dia terapie di stampo medico, ricordate di chiedere sempre un parere sull’utilizzo coadiuvante delle terapie naturali.
Inoltre, testate sempre i prodotti di cui andremo a nominare per evitare eventuali reazioni allergiche.

Trattamenti per le gambe gonfie: mix di oli

Per rattare le gambe gonfie potete utilizzare mix di oli per massaggi. Tali mix vanno però utilizzati con oli leggeri e con facile assorbimento. Ad esempio si può mescolare 20 ml di olio di macadamia, assieme a 20 ml di olio di argan. In aggiunta, potete anche addizionare 30 ml di olio di cocco. Leggero ma altrettanto nutriente.

Lasciateli a bagnomaria mescolandoli per circa 10 minuti. Quando saranno più tiepidi, toglieteli dal fuoco e utilizzateli subito sulle gambe. Massaggiate dal basso verso l’alto e viceversa. Fino a quando il prodotto non sarà completamente assorbito. Ripetete il trattamento ogni sera prima di andare a dormire.

Trattamenti per gambe gonfie: Burro di karitè e succo di mirtillo

Ottimo trattamento per le gambe gonfie è l’utilizzo unitamente di burro di Karité e mirtilli. Il primo ha enorme potere idratante, mentre il secondo ha potere anti ossidante ed elimina l’irritazione idrica.

Mescolate 20 gr di burro di karité assieme a 30 ml di succo di mirtillo. Per chi vuole può anche utilizzare i mirtilli veri e propri da passare in un mix per qualche minuto.

Stendete sulle gambe, lasciate agire per qualche minuto e massaggiate. Risciacquate con abbondante acqua tiepida e ripetete almeno 4 volte alla settimana.

Trattamenti per gambe gonfie: aloe vera e betulla

Infine, un altro modo per eliminare il problema delle gambe gonfie è utilizzando aloe vera e betulla. La prima, ricca di idratazione, serve a lenire la pelle arrossata. La seconda, è altamente utile per incanalare i liquidi in eccesso.

Della betulla possono essere utilizzate le foglie, fiori o baccelli per infuso. Da mescolare con aloe vera e da stendere sulle gambe. Tuttavia, anche le foglie leggermente tritate possono essere aggiunte. Il composto va poi massaggiato dopo una posa di 5 minuti. Questo trattamento va effettuato ogni sera.

QUI abbiamo parlato di come tenere allenate le gambe!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares