Needling per cellulite, come funziona

Combattere la cellulite, lo si sa, non è per nulla semplice. La cellulite è una malattia infiammatoria che colpisce gli strati profondi del derma e causa la caratteristica pelle a buccia d’arancia, un inestetismo molto

diffuso fra le donne ed anche assai detestato.

Per combattere in maniera intensa e diretta la cellulite è possibile però usufruire di uno strumento speciale, il needling contro la cellulite https://www.rigenera-microneedling.it/ , un trattamento che usa degli aghi

estremamente sottili per penetrare a livello del derma e per stimolare la rigenerazione della cute.

Il needling per la cellulite è un trattamento di medicina estetica per il corpo che stimola in maniera del tutto naturale la formazione di collagene a livello della pelle, dove viene eseguito il trattamento.

Grazie alla procedura che utilizza un roller con degli aghi sottili, si stimola la creazione di lesioni alla pelle per

produrre collagene ed elastina e invitare la cute a ripararsi da sola. Si tratta di un processo di riparazione della pelle che comporta un generale miglioramento dell’aspetto della cute e della sua salute. 

Il needling per la cellulite è quindi un trattamento che mira a causare delle minuscole lesioni alla pelle che a loro volta stimolano la rigenerazione delle cellule.

Infatti il roller, munito di sottilissimi aghi, penetra nel derma e distrugge il vecchio tessuto di cicatrici che causa la formazione della pelle a buccia d’arancia.

stimolano le cellule a rigenerarsi di conseguenza alla micro lesione.

Il needling, in sostanza, è assai utile contro la cellulite perché aiuta la pelle a formare in modo del tutto

naturale nuovi strati di tessuto, stimola la crescita di collagene e elastina ed aiuta la migliore irrorazione della pelle. 

Il trattamento contro la cellulite

Il trattamento needling contro la cellulite negli ultimi anni è sempre più famoso e diffuso, in quanto permette

appunto di migliorare la bellezza della pelle e di stimolare il superamento della condizione di cellulite.

Il dispositivo munito di aghi scivola sulla pelle e crea delle sottilissime ferite, le quali stimolano il corpo a produrre nuovamente fibre di collagene nella pelle.

Si attiva così un processo che porta alla formazione di nuove fibre di collagene e di elastina, e di conseguenza rende la pelle più giovane e aiuta a rompere il tessuto cicatriziale che si è sedimentato nel corso del tempo. I vantaggi del needling stanno nel fatto che questo trattamento contro la cellulite è del tutto naturale.

Esso deve esser ripetuto diverse volte per poter esser completamente efficace e soprattutto per portare ad un risultato duraturo e lungo nel tempo.

Il needling contro la cellulite è perfetto quindi per le zone dei glutei e delle cosce dove di solito si presenta il problema, ma anche per il viso e per il décolleté ed in generale contro le rughe.

Una seduta di needling contro la cellulite dura fino a mezz’ora a seconda della grandezza della zona.

Dopo il trattamento spesso il medico decide di usare anche dei gel o delle sostanze vitaminizzanti oppure

elasticizzanti che aiutano il processo di miglioramento della bellezza della pelle, contrastando attivamente la condizione della cellulite. 

Potrebbero interessarti anche...