L’arpa nel giorno del tuo matrimonio

Coinvolgi gli invitati al tuo matrimonio in emozioni delicate ed eteree. Trasporta i tuoi ospiti in un mondo fantastico con melodie raffinate ed eleganti. L’arpa nel giorno del tuo matrimonio rappresenta senza dubbio una scelta di gusto in grado di rendere ancora più magico il giorno del tuo Sì.

Dai tempi più antichi ai giorni d’oggi, l’arpa, un affascinante strumento solista o spalla per altri strumenti, regala atmosfere eteree che accompagnano le emozioni più pure.

Scegliere l’arpa per il giorno del matrimonio: le origini di questo magico strumento

Che si tratti di matrimoni celebrati in chiese di grandi dimensioni o di cerimonie civili all’aperto, l’arpa può essere amplificata per aumentarne la resa e l’impatto acustico. Questo aspetto rende lo strumento particolarmente duttile e adattabile ai contesti più disparati.

L’arpa è il più antico strumento musicale a corde che la storia conosca e attesti come tale; il suo nome “Harpa” o “arpa” trova la propria etimologia nell’antico sassone che vuol dire “pizzicare”. A oggi però nessuno sa realmente in che luogo l’arpa vede le sue origini anche se esistono fonti davvero antichissime che ne attestano contemporaneamente la presenza in parti del mondo molto lontane tra loro. Esistono delle tracce di pitture rupestri risalenti al 15.000 a.C., ritrovate in Francia, che potrebbero raccontarci l’origine della sua storia proprio oltralpe.

Perché scegliere l’arpa per accompagnare il giorno del tuo matrimonio

Se stai pensando di dare un tocco di gusto che sia elegante e raffinato, l’accompagnamento d’arpa è senza dubbio una delle scelte che dovresti assolutamente considerare.

La musica è senza dubbio uno degli elementi più importanti nella vita di ogni persona.

Ci riporta ricordi lontani, evoca emozioni, crea nella nostra memoria delle nicchie nelle quali sono custoditi tutti i momenti della nostra vita.

Quanto è importante la scelta della colonna sonora in un matrimonio?

La scelta della musica per il proprio matrimonio è uno dei dettagli più importanti, perchè darà un suono e un ritmo alla giornata, parlerà di momenti d’amore e accompagnerà gli invitati in un viaggio emozionale che racconterà un po’ della storia della coppia.

Le emozioni della coppia che sta celebrando il proprio matrimonio diventano musica e armonia.

Qualcuno di molto autorevole ha detto che c’è un tempo per tutto. Quel tempo è racchiuso nei battiti di un pentagramma.

Arpa celtica o arpa classica: quale scegliere per il tuo matrimonio

Se desideri che la musica che ti guiderà all’altare venga pizzicata sulle corde di un’arpa, un consiglio che vogliamo darti è di valutare la scelta tra arpa classica e arpa celtica (consiglio dell’ Arpista Elisa Greco ).

L’arpa celtica strumento di dimensioni decisamente minori rispetto all’ arpa classica e, proprio per questo motivo, risulta maggiormente adatta a tutte quelle situazioni in cui lo spazio è limitato, vedi ad esempio una piccola cappella antica sconsacrata o una sala cerimonie di un piccolo municipio.

Per quanto riguarda invece il repertorio, possiamo dire che è molto simile a quello dell’arpa classica. Sostanzialmente però potrai scegliere tutto ciò che più ti piace o rappresenta un dolce ricordo e il musicista adatterà l’arrangiamento e la partitura alle tue esigenze.

Potrebbero interessarti anche...