Filler labbra: la nuova tendenza glamour

Tante e disparate le donne che cercano di realizzare un filler labbra per rendere le proprie labbra più polpose e attraenti

Filler labbra
Fonte: Pixabay

Riempire e rendere le labbra più succose non è mai stato così facile, con il filler labbra. Dall’inglese To Fill (riempire), il filling labbra è un modo per eliminare completamente le piccole rughe delle labbra e migliorarne l’aspetto estetico. Tuttavia non è consigliabile per chiunque, e soprattutto comporta pro e contro sotto molteplici aspetti. Andiamo a scoprirli.

In cosa consiste il filler labbra

Il filler labbra viene effettuato da un medico chirurgo e prevede l’utilizzo di una siringa. Poco prima dell’iniezione, viene effettuata un’anestesia locale per far capire al medico dove effettuare le piccole punturine. In effetti, il filler labbra consiste proprio in questo: in iniezioni di collagene o acido ialuronico per rimpolpare le labbra. Quindi dopo l’iniezione, il medico comincia a massaggiare la zona per agevolare l’assorbimento.

Spesso richiedono diverse sedute per sussistere a migliorie anche tramite medicinali o medicamenti. Il tutto dipende sia dallo scopo da raggiungere, come anche il motivo del filler labbra.

Filler labbra: a chi è dedicato

Sicuramente in molti/e sono coloro che decidono d’affidarsi al filler labbra per i più disparati motivi. In molti lo scelgono per una questione prettamente estetica, come il labbro leporino che (assieme all’operazione estetica che permette di eliminare tale difetto) si ricorre anche al filler pre rendere le labbra più piene.

Ecco perché il più delle volte è un discorso prettamente estetico. C’è chi vuole attrarre con labbra più piene e perfette, perciò si prevedono più ritocchi.

Filler labbra: pro e contro

Sicuramente, il filler labbra, è un’ottima opportunità per chi ha inevitabilmente labbra così sottili da sembrare quasi inesistenti, perché crea consistenza e alle volte, senza dare nell’occhio. Tuttavia, oltre a non doverne MAI abusare per questioni anche di salute, può impiegare diverso tempo prima di riuscire ad avere un assorbimento e, anzi, potrebbe addirittura impiegare settimane per far sì che piccoli lividi e gonfiori possano passare.

Sebbene sia considerato un metodo semi-invasivo, inoltre, richiede più sedute: l’acido ialuronico, infatti, può essere riassorbito dalla pelle molto in fretta. Si parla di periodi che vanno dai sei mesi ai 12. Quindi è normale un nuovo ritocco e quindi un ritorno al chirurgo con prezzi filler labbra che possono quindi andare a lievitare. Infine, se non realizzato da professionisti, potrebbe andare a creare grosse difficoltà e problemi alle labbra. Infatti, più punturine è inevitabile che vadano a à, e il periodo di convalescenza si allungherebbe di parecchio.

Bonus: filler labbra naturali

Per creare labbra più carnose e piene in maniera molto invasiva, in realtà, è possibile usufruire di trucchetti con ingredienti naturali e trucchetti cosmetici. Prima tra tutti la cannella: miscelate olio di ricino e cannella per creare una crema labbra da utilizzare per qualche minuto prima del rossetto. Noterete un rigonfiamento poiché la cannella tende a richiamare i flussi sanguigni.

Dopodiché anche uno scrub può essere utile, come? Con zucchero e olio: massaggiate sulle labbra e noterete un risultato nettamente superiore. Quindi passate il rossetto.

QUI abbiamo parlato dei trucchetti cosmetici per labbra più polpose!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

2Shares