Idee maschere capelli secchi: ecco qualche ricetta

Tra le idee maschere capelli secchi, ricordiamo sempre d’utilizzare prodotti nutritivi che diano nutrimento fin dalla prima applicazione: dal latte, all’olio ai frutti

Maschere capelli secchi
Fonte: Pixabay

I capelli secchi sono un problema per molte persone perché potrebbero essere molto aridi, a tatto simile a paglia e in alcuni casi anche crespi. Solitamente è sintomo di una cattiva abitudine con i propri capelli, che li ha portati a spezzarsi, resi più spessi ma privi di morbidezza.

Per questo, oltre che di pratiche di routine, si ha sempre bisogno di maschere ultra idratanti a base di prodotti come oli e burri. Andiamo a scoprire quali.

Premessa maschere capelli secchi

Prima di procedere ricordate che non c’è davvero nessun modo per migliorare i capelli estremamente rovinati. Se avete le punte mal ridotte l’unica soluzione è fare un taglio netto. Quindi procedere con le dritte di cui abbiamo parlato QUI.

Dopodiché, prima di procedere, testate i prodotti che andremo a nominare per non incorrere in problematiche allergiche. Se notate reazioni particolari dopo l’utilizzo, smettete subito e consultate il medico. Detto questo, procediamo.

Maschere capelli secchi con avocado

Per realizzare una maschera capelli estremamente secchi, un modo per risollevarli bisognerà utilizzare prodotti benefici a base di oli. Tra questi l’avocado.

Spolpatene uno e aggiungete un cucchiaio di burro di cocco, una di burro di mango e mescolate. Continuate fino a rendere il prodotto molto più omogeneo e quindi stendete sui capelli umidi impacchettando la chioma. Lasciate per circa 20-30 minuti a seconda della vostra tempistica, quindi risciacquate abbondantemente con acqua tiepida e risciacquo acido, ne abbiamo parlato QUI.

Maschere capelli secchi con latte di cocco, olio d’oliva e gam

Un’altra maschera interessante da fare nel caso abbiate anche capelli molto crespi, cominciate mescolando 20 ml di latte, 20 ml di olio d’oliva e del Gam. La ricetta per realizzare il Gam la troverete QUI.

Quindi dopo aver lasciato leggermente a raffreddare il Gam, mescolate i prodotti assieme e infine stendete sulla chioma impacchettandola con della carta trasparente.

Per questo trattamento bisognerà attendere anche 45 minuti. Più terrete su la maschera, più noterete capelli più lucidi e idratati. Risciacquate sempre con acqua tiepida e risciacquo acido.

Maschere capelli secchi con burro di karité

Un altro importante ingredienti per le maschere capelli secchi è il burro di karité. Cominciate versando in una piccola ciotolina 3-4 cucchiai di burro di karité. A questo punto mettete a bagnomaria del miele, 30 ml e dell’olio di lino (5 cucchiai). Mescolate fino a rendere omogeneo il prodotto e lasciate a raffreddare per qualche minuto.

Quindi amalgamate burro di karité, miele e olio di lino e lasciate sui capelli impacchettato per circa 45-60 minuti. Risciacquate molto accuratamente con shampoo bio e infine concludete con risciacquo acido.

Articoli correlati:

Scriveteci se avete proposte per maschere capelli secchi!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares