Hair routine post periodo delle castagne: le cure da utilizzare

L’hair routine post periodo delle castagne è uno dei momenti più delicati per i capelli. Bisognerà cercare di nutrirli e fortificarli con i metodi giusti

hair routine post periodo delle castagne
Fonte: Pixabay

Chiunque abbia particolare attenzione per i propri capelli, ha sicuramente notato come durante il periodo che va dalla fine di settembre a metà novembre, ci sia stata una caduta molto più abbondante di capelli. Una pratica di norma poiché ogni anno, stagionalmente, si perdono incredibili quantità di capelli per via del “periodo delle castagne”.

Chiamato così proprio per il frutto di stagione, i capelli subiscono (come dicono gli esperti) uno stress post estate e dalla variazione di luce nell’arco della giornata. Un complesso che va ad influenzare anche la melatonina.

In molti ne soffrono: da adulti a giovani, donne e uomini. Ma è inevitabile. Tuttavia, una volta accortisi che la caduta sta notevolmente diminuendo, bisognerà stimolare i capelli alla nuova ricrescita. Scopriamo come.

Premessa sull’hair routine post periodo delle castagne

Naturalmente, vi ricordiamo di andarci caute con i prossimi rimedi: testate i prodotti prima di applicarli direttamente sulla cute. Questo vale per qualunque tipo di cosmetico, per evitare reazioni allergiche.

Soprattutto, nel caso notiate che i capelli che cadono si sono moltiplicati, cercate un consulto (e una rassicurazione medica o farmaceutica). Quindi procediamo.

Hair routine post periodo delle castagne con olio di ricino

Ottima soluzione per un hair routine post periodo delle castagne è utilizzare tutte le benefiche doti dell’olio di ricino. QUI abbiamo già scoperto come il prodotto riesca a stimolare il bulbo pilifero dei capelli e delle sopracciglia.

Basterà ricreare un impacco sui capelli (meglio se solo sulla cute) da tenere dai 20 minuti fino ai 60. Insomma, più terrete su l’impacco, più noterete benefici sulla cute. I capelli tenderanno (nel giro di qualche settimana) a crescere più forti e più folti.

Hair routine post periodo delle castagne con Cassia

Abbiamo parlato della Cassia Obovata QUI. Tale prodotto, definito henné neutro, è assolutamente e totalmente benefico per i capelli poiché li fortifica, li sprona alla crescita e li mantiene sani e lucidi.

Gli impacchi vanno effettuati con acqua calda/tiepida, con dell’infuso o gel di amido di mais di cui abbiamo parlato anche QUI. Quindi, applicati subito, possono essere tenuti su non più di due ore, a seconda del vostro scopo. Alla fine andranno risciacquati con molta acqua calda e risciacquo acido.

Ripetete il procedimento ogni 2 settimane e noterete i risultati!

Hair routine post periodo delle castagne: accortezze

Ricordatevi che, oltre ai su citati metodi, bisognerà porre delle attenzioni e cure ai capelli durante la routine. Ad esempio: evitate di legare i capelli ma piuttosto lasciateli sciolti. Pettinateli almeno una volta al giorno.

L’unico momento in cui vanno legati è durante la notte: utilizzate due morbide trecce per tenerli in ordine. Noterete anche come si sporcheranno di meno.

Ferri e piastre assolutamente banditi quasi quanto il phon. Lasciate i capelli asciugarsi con styling no heat. QUI e QUI i metodi più noti, se proprio non potete fare a meno di phon, che sia al calore minimo.

Proteggete i capelli con un cappello per il freddo: i primi freddi sono i peggiori per la nostra chioma!

Articoli correlati:

Scriveteci e diteci come conducete la vostra hair routine post periodo delle castagne!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares