Crema mani anti odore al limone: come realizzarla fai-da-te

La crema mani anti odore al limone è un ottimo prodotto da realizzare per tutte quelle occasioni in cui, tramite il lavoro manuale, si hanno mani rovinate e sicuramente maleodoranti

Crema mani anti odore al limone
Fonte: Pixabay

Con la crema mani anti odore al limone da realizzare in casa è possibile con poco eliminare tutti gli odori dalle mani. Il tutto attraverso l’utilizzo del miglior antiodore in natura: il limone. Inoltre, utilizzando tale crema, si possono anche ammorbidire le mani con pochi prodotti.

Per questa ricetta:
Tempo di realizzazione: 10-15 minuti
Reperibilità ingredienti: Facile
Difficoltà: media

Crema mani anti odore al limone: premessa

Naturalmente, prima di procedere, cercate di testare sempre tutti i prodotti di cui andremo a nominare per non incorrere in reazioni allergiche. Inoltre, se sulle mani avete ferite particolari, irritazioni o quant’altro, evitatene l’utilizzo.
Quindi procediamo.

Crema mani anti odore al limone: ingredienti

Innanzitutto per questo prodotto serviranno un contenitore da 100 ml magari di un vecchio prodotto. Mi raccomando di ripulirlo accuratamente prima dell’utilizzo. Dopodiché serviranno 60 ml di burro di cocco, 20 ml di burro di mango e 10 ml di gel d’aloe.

In aggiunta serviranno un limone e oli essenziali: potete scegliere un max di due oli essenziali. Andranno bene uno al limone o al cedro e uno di Ylang Ylang ideale per la pelle.

Come realizzare una crema mani anti odore al limone

Cominciate spremendo al meglio il limone filtrando il più possibile il suo succo: quindi togliendo semi e quant’altro. Il succo dev’essere puro. Dopodiché passate sciogliendo a bagnomaria il burro di cocco, cercando di renderlo più morbido così da unire (a fuoco spento) il burro di mango. Quindi, con il prodotto ancora caldo, aggiungete il succo di limone e mescolate.

Prima di aggiungere il gel d’aloe, dovrete assicurarvi che il prodotto si sia raffreddato a dovere, quindi mescolare. Ponete tutto nel contenitore scelto e quindi aggiungete qualche goccia di olio essenziale: 5 di limone e 5 di Ylang Ylang. A questo punto mettete in freezer per 48 ore per far sì che si solidifichi e sarà pronto per l’utilizzo.

Utilizziamo la crema mani anti odore al limone

Per utilizzarlo basterà prendere una piccola noce di prodotto e spalmarla sulla pelle. Va massaggiata intensamente soprattutto tra le dita e sotto le unghie, dove soprattutto si annida lo sporco. Volendo potete anche rieditare la ricetta, aggiungendo più oli o meno succo di limone. Anche l’arancia può essere un ottimo sostituto a seconda dei gusti. Tuttavia, meglio se il prodotto è conservato in frigo: si conserverà più a lungo di 2 settimane.

QUI abbiamo parlato della manicure californiana!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares

2 commenti su “Crema mani anti odore al limone: come realizzarla fai-da-te”

I commenti sono chiusi.