Idrolato di Menta: proprietà cosmetiche e benefici

L’idrolato di Menta è un ottimo tonico capace di rinfrescare, illuminare, lenire e purificare il viso. Tuttavia, può essere utilizzato anche per la cellulite

Idrolato di menta
Fonte: Pixabay

Come tutti i principali idrolati, l’idrolato di Menta è nato tramite distillazione di vapore sulla pianta, racchiudendo le proprietà benefiche del fiore attraverso un elemento puro come l’acqua.

Abbiamo già analizzato alcuni degli idrolati più importanti QUI, e l’idrolato di menta rientra nel gruppo per essere uno dei più utilizzati a livello cosmetico per essere calmante, rinfrescante, astringente e purificante. Andiamo a vedere tutti i suoi utilizzi.

Premessa sull’idrolato di menta

Naturalmente, prima di utilizzare il prodotto, ricordate di consultare il vostro medico, soprattutto in casi gravi di problematiche sul viso o corpo.

Inoltre non c’è da dimenticarsi che questo particolare prodotto proviene dalla natura. E vi è dunque la possibilità di allergia anche sui soggetti inconsapevoli. Quindi, prima di procedere, testate il prodotto per non incorrere in allergie. Nel caso notiate reazioni particolari dopo l’utilizzo smettete subito e consultate il medico.

Come utilizzare l’idrolato di menta su pelle grassa

Essendo decongestionante, purificante e tonificante, l’idrolato di menta è perfetto per combattere la pelle grassa, con acne visibile e arrossata. Il suo utilizzo riesce a lenire i rossori, astringere e fungere anche da antibatterico.

È possibile utilizzarlo in assolo nebulizzando il prodotto sul viso e massaggiando con un batuffolo di cotone. In alternativa si potrebbe anche utilizzare assieme ad un cucchiaio di gel d’aloe da massaggiare sul viso e risciacquare.

Idrolato di menta per la cellulite

L’idrolato di menta può giungerci in soccorso anche per ciò che riguarda la cellulite. Infatti, grazie alle sue doti stimolanti e tonificanti, non solo riesce a trattare gli inestetismi legati alla ritenzione idrica, ma migliorare la pelle a buccia d’arancia con azione drenante e diuretica.

Potete ricreare ottimi impacchi anti cellulite (come abbiamo visto QUI) utilizzando il caffè in polvere, 100 gr, da mescolare con idrolato di Salvia e un po’ di idrolato di menta. Massaggiate e quindi impaccate. Risciacquate dopo 10 minuti dall’impacco.

Idrolato di menta post depilazione

Infine, l’idrolato di menta può essere utilizzato anche dopo aver eseguito una depilazione su gambe e braccia. Essendo lenitivo e rinfrescante, cura e elimina i rossori dovuti all’aggressività della depilazione in pochi minuti.

Basta massaggiare il prodotto sulla pelle post depilazione e lasciare assorbire. Per un’azione più idratante aggiungete dell’olio di cocco. Noterete gambe splendide e più fresche!

Articoli correlati:

Scriveteci e diteci se avete già utilizzato l’idrolato di menta!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares