Scrub viso alla frutta: ricette di scrub per ogni tipo di pelle

scrub viso alla frutta
fonte: web

Fragole, mela o banana? Continuate a leggere per capire come realizzare uno scrub viso alla frutta per il vostro tipo di pelle. 

Lo scrub dev’essere una delle pratiche quotidiane (o almeno settimanale) per poter curare la propria pelle e mantenerla elastica. Lo scrub può essere realizzato con diversi ingredienti, come abbiamo già visto QUI o QUI, ma l’ultima tendenza prevede l’uso della frutta. Basta frullarla ed unirla ad altri ingredienti. Cosa si ottiene? Una pelle al top. Ecco alcune ricette per realizzare uno scrub viso alla frutta.

Scrub viso alla frutta con fragole e zucchero di canna.

La fragola, in questo caso, con i suoi componenti, tende a donare luminosità alla pelle normale nutrendola con l’uso dello zucchero di canna. Quello che occorre sono 5 fragole, zucchero di canna e olio di mandorle dolci della “Chogan”. Dopo aver lavato ed asciugato le fragole, oltre ad aver tolto la parte verde, prendete una forchetta e, in un piatto, cominciate a schiacciarle. Lo scopo è quello di ricreare una purea. Quando il composto sarà omogeneo, aggiungete un cucchiaio di zucchero di canna e mescolate. Infine, gradualmente, aggiungete l’olio di mandorle. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, passatelo in un contenitore ed è pronto per l’utilizzo. Potete utilizzarlo sia come uno scrub viso (spalmandolo con movimenti circolari), sia come una maschera. Basta spalmarlo sulla pelle e tenerlo su per 20 minuti. Dopodiché va risciacquato.

Scrub viso alla frutta con mela e miele.

La mela, come abbiamo visto anche QUI, è ricca di antiossidanti e viene utilizzata per la pelle matura e/o grassa. Per questo scrub viso alla frutta occorre zucchero semolato, miele, mezza mela e del limone. Comiciate prendendo la metà della mela e, dopo averla snocciolata, passatela in un mixer. Frullatela per bene e svuotatela in una ciotolina. Qui aggiungete lo zucchero e mescolate; poi aggiungete due cucchiai di miele e continuate a mescolare. Infine, quando il composto sarà compatto, aggiungete qualche goccia di succo di limone. Per applicarla dovrete massaggiare molto delicatamente su collo e viso evitando il contorno occhi e le labbra. Basta poi lasciare agire anche solo per 2 minuti e risciacquare. Il viso sarà subito più radioso e meno secco.

Scrub viso alla frutta con banana e zucchero di canna.

Per realizzare uno scrub adatta ad una pelle secca occorre: una banana sbucciata e dello zucchero di canna. Come con le altre ricette, prendete il frutto e riducetela in poltiglia in una ciotolina. Qui uniteci 3 cucchiai di zucchero di canna e mescolate per bene. Infine, se avete bisogno di rendere il composto meno pesante, aggiungete un cucchiaio di olio di macadamia della Chogan come nutrizione immediata. Il risultato sarà una pelle subito più fresca e nutrita oltre che dolcemente levigata.

Potrete personalizzare le vostre ricette anche unendo ai composti dell’olio essenziale a vostra scelta, ma prediligete olio di tea tree e olio essenziale di lavanda.

E voi? Avete mai utilizzato qualche ricetta di scrub viso alla frutta?

0Shares