Capelli ricci con i bigodini flessibili: ecco come fare

Realizzare capelli ricci con i bigodini flessibili è possibile con pochissimi strumenti. Tra le tante basta utilizzare solo un’ottima crema per capelli

Bigodini flessibili
Fonte: Pixabay

I bigodini flessibili sono utilizzabili per chiunque voglia realizzare capelli ricci e mossi. Questi bigodini flessibili non sono altro che una striscia flessibile ma ricurva in cui, tramite un uncino, vengono infilati i capelli inumiditi e asciugati col phon. L’effetto sarà praticamente naturale di ricci e di capelli mossi a seconda della larghezza e precisione del bigodino flessibile. Difatti ne esistono di diverse dimensioni, ma tecnicamente hanno tutti lo stesso procedimento. Andiamo a scoprire come realizzarlo.

Occorrente per capelli ricci con i bigodini flessibili

Innanzitutto per realizzare ricci mossi e naturali, oltre ad una ventina di bigodini flessibili, servirà un nebulizzatore con dell’acqua calda, della crema styling per capelli (va bene anche una per capelli lisci). QUI troverete anche la ricetta per uno spray arricciante fai-da-te.

Mollettoni (o mollettine) per capelli e ferrettini per fissare i capelli. I capelli inoltre, devono essere umidi per rendere l’effetto ancora più nature. Quindi procediamo.

Come utilizzare i bigodini flessibili

Innanzitutto pettinate i capelli dividendoli in sezioni. Dividetele in 4 sezioni fissandole con i mollettoni. Per ogni sezione ci vorranno 3-4 bigodini flessibili.

Nel nebulizzatore mescolate un po’ d’acqua e della crema styling. Shakerate e procedete pettinando una piccola ciocca. Infilate l’uncino in plastica dentro il bigodino flessibile. Prendete la ciocca di capelli e ponetela in orizzontale. Quindi tirate delicatamente la ciocca. Con l’aiuto della crema styling, il ciuffo scivolerà con molta delicatezza. Se non dovesse essere così, utilizzate più crema styling o rimpicciolite la ciocca.

Ci vuole molta pazienza ma con calma riuscirete a venirne a capo. Quando avrete finito potrete avvolgere tutto in foulard, come turbante, o asciugare con un phon.

Come rimuovere i bigodini flessibili

Potrete togliere i bigodini solo quando i capelli saranno completamente asciutti. Volendo è possibile tenerli su anche tutta la notte. Per rimuovere i bigodini flessibili, bisognerà innanzitutto allargare la parte alta del bigodino e lasciar scivolare la ciocca. Noterete come il risultato potrebbe essere molto definito, ma potete passare le mani tra le ciocche per rendere il risultato più nature.
Procedete così per tutta la chioma. Quindi passate le dita tra le ciocche e fissate leggermente con la lacca.

Articoli correlati:

Scriveteci se avete già utilizzato i bigodini flessibili!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares