Scrub corpo nutriente con burro di karité

Zucchero, burro di karité e acqua di menta: sono solo alcuni degli ingredienti da utilizzare per ricreare uno scrub corpo nutriente

Scrub corpo nutriente
Fonte: Pixabay

Un ottimo scrub corpo nutriente è un sistema eccellente per poter occuparsi della propria pelle e togliere le cellule morte superficiali anche durante la bella stagione. Sudore e calore, infatti, portano la pelle a disidratarsi molto più spesso e soprattutto la rendono ruvida.

Per questa ricetta:
Tempo di realizzazione: 20 minuti
Reperibilità degli ingredienti: facile
Difficoltà: media

Scrub corpo nutriente: premessa

Prima di procedere, bisogna ricordare che lo scrub in questo caso sarà molto delicato poiché la pelle è anche altamente reattiva e sensibile. Lo scrub (o leggero peeling in questo caso) può essere utilizzato solo con prodotti delicati e che non vadano esageratamente a seccare la pelle.

In aggiunta, è meglio ricordare di testare i prodotti che andremo ad utilizzare per non incorrere in allergie latenti. Nel caso notiate reazioni allergiche particolari, contattate il medico.

Ingredienti e occorrente per scrub corpo nutriente

Per realizzare il nostro scrub occorrono: dello zucchero di canna, almeno 200 gr; del burro di karité, 150 gr. Quindi servirà 50 ml dell’idrolato di menta e degli oli essenziali.

Potete utilizzare quello di lavanda (i suoi benefici QUI) oppure l’olio essenziale di Vetiver altrettanto benefico. Infine servirà un barattolino con chiusura ermetica. E procediamo nella realizzazione.

Come realizzare lo scrub corpo nutriente

Per realizzare il nostro scrub corpo occorre prima di tutto passare lo zucchero grezzo di canna per 10 secondi in un mixer. Non è necessario far sì che diventi velato, ma almeno a chicchi più piccoli. Una volta realizzata questa procedura, mescolate il burro di karité con l’idrolato di menta.

Quando saranno abbastanza omogenei, aggiungete lo zucchero in maniera graduale e versate il tutto nel barattolino scelto per conservare il prodotto. Aggiungete l’olio essenziale che avete scelto, limitandovi solo a max 10 gocce. A questo punto conservate il tutto nel freezer o frigo e il gioco è fatto.

Utilizziamo lo scrub corpo nutriente

Il nostro prodotto andrà utilizzato soprattutto prima di una doccia. Prendete un po’ di composto e passatelo sulla pelle. Quindi utilizzando un batuffolo di cotone passatelo sulla zona da scrubbare. A questo punto risciacquate con molta acqua fredda. Il composto non solo idraterà la pelle per via degli oli estremamente delicati e per dello zucchero che tende a nutrire la pelle.

Naturalmente la ricetta è abbastanza semplice da poter addirittura personalizzare il vostro prodotto. Quindi potete aggiungere anche ingredienti che aiutino la ritenzione idrica come tè nero oppure olio essenziale di Ylang Ylang.

QUI abbiamo parlato del latte corpo!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares