Piercing Trends 2017: ecco come portare gli orecchini

Uno o più brillantini ad un orecchio e non solo: continuate a leggere per scoprire i piercing trends 2017!

Piercing trends 2017

Fonte: Pixabay

 

Oramai un must have nella moda, sono i piercing. Solitamente possono essere applicati sul viso, all’ombelico e ultimamente anche sulle unghie. Ma è un grande classico portarli all’orecchio. Tuttavia, sembra che un paio o tre orecchini non bastino e si può ricreare quello che viene definito “constellation piercing”. Vediamo subito di cosa si tratta.

 

 

Fonte: Pixabay

 

Piercing Trends 2017: constellation piercing 

Tra le ultime novità in fatto di Piercing è recentemente uscita la constellation piercing che consiste in più orecchini piccoli (senza pendente) distribuiti lungo il lato dell’orecchio: dalla pelle fino alla cartilagine. Meno vistosi e più eleganti dei piercing sul viso, possono diversificare e soprattutto essere più personali.

Vale a dire che oltre agli amatissimi e sempre più gettonati ear cuffs esistono piccole borchie, brillantini colorati e più piccoli o addirittura piccole sigle e sagome. Ottimo look per chi vuole apparire elegante ma anche chi vuole dare un look punk, alle volte molto gettonato sul red carpet.

 

Piercing trends 2017: le pazzie delle star

Diffuso tra le star che più hanno utilizzato questo nuovo trends, anche Scarlett Johansson, che ha saputo optare per un look molto fine ma elaborato. Le constellation piercing però sono solo uno dei Piercing Trends della stagione, poiché, altrettanto diffusi sono i piercing al capezzolo e all’ombelico. Della prima, ci sono anche Rihanna, Bella Hadid e Kendall Jenner tra le regine, mentre, del secondo, è già al top fin dagli anni 90.

Tuttavia, sembra che anche dal lato maschile ci sia un aumento anche se in minor numero: non solo di constellation piercing ma anche di piercing al capezzolo e all’ombelico. Questo perché sembra che l’utilizzo del piercing porti a valorizzare la muscolatura e la tonicità.

Piercing trends 2017: come sceglierli

Per quali colori dunque optare per la piercing trends 2017? Evitando possibili cambi di colori, i piercing di questa stagione dovranno tendere o all’argento, o all’oro. Meglio se con brillantini quando possibile. Di certo è essenziale mantenere una certa cura scegliendo materiale sempre di un certo calibro quando si tratta di piercing vicino al reparto auricolare o in zone delicate.

Il tutto per scongiurare allergie o irritazioni: quindi nel caso vogliate utilizzare un piercing sulla cartilagine. Corredando anche il tutto di una certa pulizia e disinfezione giornaliera.

Articoli correlati:

Scriveteci e diteci per quale piercing trends 2017 optate!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

Potrebbero interessarti anche...