Olio di semi di Canapa: tutte le proprietà cosmetiche

L’olio di Semi di Canapa può essere utilizzato in molteplici casi per la cosmesi. Soprattutto, in quanto prodotto vegetale, va bene anche per la pelle secca e disidratata

 
Olio di semi di canapa
Fonte: Pixabay

 

L’olio di semi di Canapa è uno dei prodotti più benefici che ci sono in natura. Ricavato tramite la spremitura a freddo dei semi della pianta Cannabis Sativa (originaria dell’Asia Centrale), l’olio viene particolarmente utilizzato anche in cucina oltre che in cosmesi.

Questo perché contiene molta Omega 6, Omega 3, acido linoleico oltre che Vitamina E, B1 e B2. Il prodotto è anche ricco di Sali minerali (calcio, fosforo e potassio) che possono essere utilizzati anche per combattere infiammazioni della pelle. Andiamo a scoprire come.

Olio di semi di Canapa: premessa

Naturalmente, prima di procedere, vi ricordiamo che il prodotto è tutto naturale, ergo è anche possibile incorrere in allergie latenti e sconosciute. Dunque, prima di procedere, testate il prodotto sul polso e aspettate la reazione del corpo per (almeno 24): se notate rossori, irritazioni, puntini bianchi smettete subito l’utilizzo.

Nel caso in cui il prodotto dovesse peggiorare il vostro problema epidermico, chiedete subito un parere medico.

Olio di semi di Canapa per i capelli

Essendo ricco di Sali minerali e ad alta fluidità, il prodotto può essere utilizzato sui capelli rovinati, tinti e secchi per un’azione rivitalizzante. Per utilizzarlo basta stenderlo come leave-in sulla chioma appena lavata. Può essere d’aiuto anche riscaldare leggermente l’olio per un’azione più intensa.

Quindi con l’aiuto di un pennello stendete sulla ciocca, massaggiate leggermente per far sì che arrivi anche sul cuoio capelluto e avvolgete nella pellicola trasparente. Lasciate agire per circa 15-20 minuti, quindi risciacquate. Noterete capelli più splendenti, lucidi e anche più sani.

Olio di semi di Canapa per pelle con acne

In aggiunta, pur essendo un olio, questo particolare prodotto può essere utilizzato sulle pelli infiammate con acne lieve. Puntini rossi, leggere irritazioni su guance e fronte.

Dopo aver risciacquato e inumidito la pelle, imbevete un batuffolo di cotone con dell’olio e passatelo su tutto il viso tamponandolo. Non è necessario irrorare di molto la pelle, basta imperlarla leggermente. Quindi lasciate agire per 5-10 minuti e poi massaggiate il prodotto. Infine rimuovete con un asciugamano bagnato tamponando. Scoprirete tutti i benefici dell’olio fin dal primo utilizzo.

Olio di semi di Canapa sui funghi alle unghie

L’incredibile efficacia del prodotto può essere utilizzata anche sulle unghie affette da funghi. Anche quelli più piccoli possono essere eliminati attraverso un trattamento a base di questo olio sia su mani che su piedi.

Cominciate riscaldando leggermente l’olio, rendendolo leggermente tiepido. Aggiungete 5 gocce di olio essenziale di tea tree e questo punto immergete piedi o mani nell’olio caldo. Rimanete così per circa 10 minuti. Per eliminarlo del tutto bisognerà proseguire almeno 1 volta al giorno ricambiando l’olio ad ogni trattamento.

Oli correlati:

Scriveteci e diteci se avete già utilizzato l’olio di semi di canapa!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares