Olio di Alloro: tutte le proprietà cosmetiche

L’olio di alloro può essere utilizzato anche nella cosmetica. Soprattutto sui capelli con forfora, o sul viso con acne, può essere un vero toccasana

olio di alloro
Fonte: Pixabay

L’alloro è una delle piante da sempre utilizzate in ambito di cosmesi e cura. Il suo utilizzo era soprattutto per la disinfezione e per le proprietà curative e medicamentose. Utilizzato poi in cucina per insaporire i primi piatti, ma tramite distillazione, le sue bacche, le foglie sono molto utilizzate al giorno d’oggi per curare le problematiche di capelli e per la pelle grassa.

Premessa per l’olio d’alloro

Ovviamente, come tutti i prodotti provenienti dalla natura, anche l’olio d’alloro dev’essere utilizzato solo dopo aver verificato di non avere allergie. Non dev’essere utilizzato in gravidanza e va usato con moderazione, perché ad alti dosaggi può risultare narcotico o provocare dermatiti.

In aggiunta, se avete problematiche gravi di acne o forfora o pelle grassa, evitate di utilizzarlo per non far peggiorare il problema. Nel caso notiate reazioni particolari smettete l’utilizzo e consultate il medico.

Olio di alloro per i capelli grassi

Per i capelli grassi o con forfora, l’olio di alloro è una delle soluzioni più utilizzate per curare problematiche medio gravi di forfora o di capelli grassi.

Solitamente si può effettuare un impacco con olio di alloro e olio di rosmarino. Quest’ultimo, proprio come il primo, disinfetta e deterge. L’impacco va tenuto sulla chioma per circa 20 minuti impaccato. Meglio se l’olio di Alloro è stato leggermente riscaldato. Risciacquate con shampoo bio e risciacquo acido. Dopo 3-4 trattamenti noterete miglioramenti a vista d’occhio!

Olio di alloro per la pelle con acne

L’olio di alloro può anche essere utilizzato per curare la pelle acneica. Ci riferiamo soprattutto alla pelle con molteplici brufoli e punti neri. Basta mescolare l’olio di alloro con dell’idrolato di camomilla puro. Quindi detergere il viso giornalmente con tale prodotto.

Avendo proprietà depurative, l’olio di alloro disintossicherà la pelle e la renderà più pura e opaca nel giro di qualche giorno. Naturalmente c’è bisogno d’intenso lavoro e costanza.

Olio di alloro per la cellulite e smagliature

Infine, l’olio di alloro può essere utilizzato anche per curare le smagliature e cellulite sulle cosce. L’olio di alloro può essere utilizzato direttamente sulle gambe. Da massaggiare con le mani sulla cellulite va lasciato poi agire per qualche minuto sulla pelle e risciacquare accuratamente con una crema corpo.

Bisognerà ripetere il trattamento per circa 1 volta a settimana per ottenere buoni risultati.

QUI abbiamo parlato dello scrub piedi disintossicante!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

1Shares