Nail art, moon manicure: 5 step per realizzarla senza difficoltà

Moon manicure

fonte: web

La moon manicure è una delle nuove tendenze di nail art. Difficilissima? No, continuate a leggere per scoprire come ottenerla in 5 fasi.

La moon manicure (o anche chiamata Half moon manicure) è sbarcata qualche anno fa tra le ultime tendenze di nail art. Lanciata da una delle donne tra le più influenti di Hollywood, la moon manicure dona un look elegante, nuovo ma d’impatto. Proprio come la French (che abbiamo riprodotto QUI) anche la moon manicure non è assolutamente complicata da fare. Scopriamo come realizzarla.

Moon manicure: occorrente.

Dopo aver letto il nostro articolo su come prepararsi per una nail art (QUI), ci procuriamo: dischetti di cotone e Cotton fioc (in caso d’errore); solvente senza acetone; adesivi per la French; base coat trasparente; lo smalto bianco n.51 degli smalti alle proteine del mais “Chogan”; il rosso scuro n.27 e il n. 20 per dare un finish effetto gel. Vi occorrerà anche un nastro adesivo opaco per coprire attorno alle unghie, se non riuscite ad essere precise nello stendere lo smalto. Dopodiché siamo pronte per la nostra nail art. In alternativa agli adesivi per la French, potete usare anche i salva-buchi: adesivi circolari che potete trovare in tutte le cartolerie utili per i fogli per i raccoglitori ad anelli.

Moon manicure: 1° step.

Cominciamo a stendere il nostro smalto base coat protettivo. Sebbene anche il n.20 della Chogan può essere utile allo scopo, ma bisogna stendere solo uno strato sottilissimo. Una volta steso su tutte le unghie, bisognerà lasciarlo asciugare.

Moon manicure: 2° step.

Partiamo con la base. Come base abbiamo deciso d’usare il bianco perlato n. 51. Quindi stendiamo su tutta la superficie uno strato MOLTO sottile e lasciamo ad asciugare. Quando sarà ben asciutto, procediamo con un secondo strato di smalto. Dobbiamo fare in modo che la base risulti abbastanza evidente (inteso come colorazione) e lasciamo ad asciugare. Quindi passiamo al 3° step.

Moon manicure: 3° step.

Quando il nostro smalto bianco perlato sarà finalmente asciutto, (questo dettaglio è importantissimo), andiamo a prendere i nostri adesivi e li collochiamo proprio al di sotto del bordo della lunula (la parte bianca dell’unghia). Se non riuscite ad intravederla, andate ad occhio: la prossima passata di smalto, dovrà cominciare proprio al di sopra della lunula, avendo il bordo come base. Con gli adesivi salva-buchi diventa più comodo, ma la moon manicure sarà più “arrotondata”.

Moon manicure: 4° step.

Dunque il prossimo passo sarà solo partire dal bordo dell’adesivo e ricoprire tutta la parte al di sopra dell’unghia. Quindi prendiamo il nostro rosso scuro Chogan e facciamo una passata leggera ma decisa. Non abbiate paura di sporcare l’adesivo, l’importante è non andare OLTRE ma anche in quel caso basta prendere il cotton fioc e fare una piccola passata con il solvente. Aspettiamo che si asciughi e procediamo con una seconda “abbondante” passata. Qui aspettiamo che si asciughi e procediamo con lo step finale.

Moon manicure: 5° (ed ultimo) step.

Aspettiamo che lo smalto rosso si sia asciugato del tutto e togliamo con una pinzetta, molto delicatamente, il nostro adesivo. Nel caso ci siano errori utilizzate i cotton fioc per correggerli ed effettuate leggere passate di smalto nel caso di errori/sfumature. Una volta perfezionato, usiamo lo smalto n. 20 della Chogan come finish effetto gel. E la manicure è pronta. Nell’immagine in alto (presa dal web) potete vedere l’uso di diversi colori e di un sottile tratto nero poco sopra la lunula. Naturalmente potrete anche voi personalizzarla come volete sperimentando. Fatelo con calma, apprendendo dapprima il procedimento, senza avere fretta. 

Se il vostro base coat è di ottima qualità ed avete utilizzato smalti Chogan (con asciugatura rapida di 2-3 minuti), il tempo per realizzare la vostra moon manicure sarà di 15-20 minuti.

Qui troverete altre idee di nail art: 

Commentate e scrivete come avete realizzato la vostra moon manicure!

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. 26 Febbraio 2017

    […] Nail art moon manicure. […]

  2. 3 Marzo 2017

    […] Nail art moon manicure; […]

  3. 12 Agosto 2017

    […] altre tipologie di nail art: – Nail art effetto spugnato ; – Nail art nude ; – Nail art moon manicure ;  – Nail art effetto marmo ;  Scriveteci e mandateci foto della vostra nail art […]