Lecitina di soia: proprietà cosmetiche, utilizzi e benefici

La lecitina di soia è uno dei prodotti più nutrienti provenienti dalla natura. Non solo è un ottimo ristrutturante per capelli e unghie, ma anche per il viso

lecitina di soia
Fonte: Pixabay

 

Chiamata lecitina di soia, questo particolare ingrediente è un alimento energetico utilizzato soprattutto in cucina. Ricco di omega 3 e omega 6, la lecitina è un componente già in natura nonché nel nostro organismo: è contenuto nelle uova, nella soia e anche nel mais, ma anche nel nostro organismo. In questo caso, la lecitina di soia proviene dalla pianta della soia e viene utilizzata anche per componenti mediche ma anche per componenti cosmetiche. Andiamo a vedere come utilizzarla.

Lecitina di soia: premessa

Ricordate però che la lecitina di soia di cui stiamo parlando può essere fortemente allergico. Testate il prodotto sulla cute, sul polso e dietro l’orecchio per scongiurare eventuali reazioni allergiche. Se dopo 48 ore dal test notate reazioni particolari, smettete l’uso e consultate il medico.

Evitate anche d’utilizzare il prodotto su problematiche gravi di pelle come alopecia, funghi sulle unghie o acne e pelle secca. Chiedete quindi prima parere medico.

Detto questo, procediamo.

Lecitina di soia per capelli spenti e secchi

La lecitina, essendo ricca di omega 6, può riuscire a nutrire i capelli spenti, deboli e sfibrati tipici di post decolorazione.

Cominciate quindi mescolando la soia in polvere, almeno 15 gr, con 60 ml di latte di cocco e 15 ml di olio vegetale a vostra scelta. Utilizzate anche qualche goccia di olio essenziale di Ylang Ylang, ottimo per i capelli come abbiamo detto QUI e lasciate in posa per 2 ore. Potete anche prolungare l’impacco anche di 12 ore. Dopo, tuttavia, va effettuato uno shampoo neutro e un risciacquo acido.

Il procedimento va effettuato per circa 2-3 settimane per scoprire i primi risultati.

Lecitina di soia per la pelle secca o sensibile

Il prodotto risulta essere molto utile anche per la pelle secca o la pelle altamente reattiva ai prodotti troppo aggressivi. Su pelle secca, risulta essere molto idratante, mente su pelle sensibile è molto ben tollerata.

Potete mescolare 10 gr di lecitina di soia in polvere, assieme a 30 gr di burro di karité. Aggiungete anche un cucchiaio di gel d’aloe. Mescolate il prodotto per ottenere una maschera burrosa ultra nutriente da risciacquare con acqua di rose.

Il risultato? Pelle liscia, fresca e senza l’ombra di brufoli!

Lecitina di soia per le unghie

Proprio come fortifica i capelli, la lecitina di soia è utilissima e apporta benefici anche sulle unghie ingiallite, indebolite, che si sfaldano.
Per ricreare un impacco per le mani basterà mescolare 5 gr di lecitina di soia (preferibilmente in polvere) assieme a dell’olio di ricino (almeno 20 gr). Quindi, dopo aver ricreato una crema molto fluida e quasi incolore, basterà utilizzarla spalmandola su cuticole, unghie e dita. Le mani saranno più lisce e fresche, le unghie saranno di volta in volta più splendenti e più rinforzate.

Articoli correlati:

Scriveteci o proponeteci altri utilizzi della lecitina di soia!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares