Labbra irritate, ecco la soluzione: le ricette + bonus burrocacao

labbra irritate
fonte: web

Miele, bicarbonato oppure… Continuate a leggere per capire come prendersi cura con ricette e piccoli accorgimenti per le labbra irritate.

Avere labbra irritate non è solo antiestetico nella completezza del viso, ma potrebbe, a lungo andare irritare anche i contorni delle labbra richiedendo l’aiuto di un medico. Eppure non è così complicato riuscire ad avere labbra morbide ed idratate. Abbiamo già parlato delle labbra screpolate QUI. Ora andiamo a scoprire come trattare le labbra arrossate ed irritate.

Labbra irritate: scrub miele.

Più che uno scrub, il miele potrebbe essere altamente nutritivo per le labbra anche solamente passando il prodotto sulle labbra e tenendolo per una mezz’oretta. Le labbra saranno idratate fin dopo il risciacquo. Altrimenti occorre utilizzare il prodotto assieme allo zucchero di canna e scrubbare in maniera molto delicata con un batuffolo di cotone. All’inizio le labbra saranno più corpose, dopodiché diventeranno più idratate.

Labbra irritate: bicarbonato.

Questo procedimento è adatto a chi ha una leggera irritazione alle labbra perché se gravemente irritate, le vostre labbra potrebbero avere reazioni opposte. Unite a 5 gr di bicarbonato qualche goccia d’acqua e massaggiate il composto sull’irritazione. Infine risciacquate subito. Le labbra cominceranno ad essere sicuramente meno irritate dopo qualche minuto.

Labbra irritate: burrocacao alla cera d’api

Nel caso il problema d’irritazione sia frequente e giornaliero quello che vi occorre, tra le altre precauzioni, è un burrocacao alla cera d’api. Per questa ricetta vi occorre un contenitore pulito per burrocacao, 20 ml di cera d’api da sciogliere, un cucchiaio d’olio d’Argan “Chogan” e 30 gocce olio essenziale di tea tree (di cui abbiamo parlato QUI). Fate sciogliere la cera d’api a bagnomaria e lasciate che si raffreddi. Una volta raffreddato, aggiungete il cucchiaio d’olio d’Argan e le 30 gocce d’olio essenziale. Infine, poco prima che la cera d’api si solidifichi, versate il tutto nel contenitore vuoto. Infine ponetelo in freezer per 48-72 ore. Dopodiché potrete utilizzarlo quotidianamente.

Labbra irritate: accorgimenti.

Le labbra irritate, tuttavia, vanno evitate fin dal principio. Quando saranno rinate tramite questi metodi, utilizzate uno spazzolino da denti per scrubbare quando possibile le vostre labbra. Cercate di utilizzare tinte per labbra che non le secchino oppure, prima, utilizzate sempre il burrocacao. Infine, una volta a settimana, utilizzate sempre un po’ di olio di cocco sulle labbra.

E voi? Avete altri rimedi per le vostre labbra irritate?

0Shares