Impacco corpo al miele d’acacia e farina d’avena: ecco la ricetta

impacco miele d'acacia

fonte: web

Miele d’acacia e farina d’avena: ecco come creare uno scrub-impacco naturale per il corpo in pochi minuti. Continuate a leggere per scoprire la ricetta completa.

Anche d’inverno il corpo dev’essere nutrito e idratato con scrub e impacchi naturali. Soprattutto durante la stagione fredda, bisogna prendersi cura della pelle per prepararla all’estate. Massaggi, maschere e quant’altro: basta poco per rendere la pelle più luminosa e nutrita. Soprattutto se il nostro corpo tende ad accumulare liquidi nelle cosce, glutei e braccia (della cellulite ne abbiamo parlato anche QUI e QUI). Scopriamo come ricreare un impacco al miele d’acacia capace di rigenerare, idratare e nutrire la pelle dalle gambe al decolté.

Impacco corpo al miele d’acacia: occorrente.

Se la pelle è secca e abbiamo le giunture gonfie, questa ricetta è adattissima per il nostro caso. Per questa ricetta occorrono 3 cucchiai di miele d’acacia, 200 gr farina d’avena, due uova e 2 cucchiai di olio di Jojoba “Chogan”. All’occorrenza servirà anche un barattolino di vetro per poter conservare il nostro prodotto alla fine della procedura. Potete aggiungere anche dell’olio essenziale a scelta per “personalizzare” il vostro odore. 

Impacco corpo al miele d’acacia: procedimento.

Per creare l’impacco corpo prendiamo un contenitore di vetro. Assicuriamoci che la farina sia granulosa ma allo stesso tempo molto fine (nel caso dovremmo fare una passata nel mixer). Dopodiché cominciamo a versare il prodotto nel barattolo di vetro e aggiungiamo 3 cucchiai di miele. Mescoliamo ed infine aggiungiamo i due cucchiai di olio di Jojoba “Chogan”. Prendiamo le uova e dividiamole dall’albume: andremo ad aggiungere il bianco al barattolo di vetro continuando a mescolare. Attenzione in questo caso: mescolando troppo si potrebbe ottenere dell’albume montato che andrebbe a rovinare l’impacco. Mescoliamo con molta calma fino a ricreare un composto beige di colore omogeneo.

Impacco corpo al miele d’acacia: utilizzo.

Bisogna utilizzare il composto dopo la doccia. Sulla pelle umida cominciate a spalmare il prodotto, massaggiandolo e lasciando che venga piano piano assorbito. Concentratevi sui polpacci e sulle cosce andando dal basso verso l’alto. Infine massaggiate anche su fianchi e braccia. Lasciate in posa per 5-10 minuti e poi risciacquate. Se questo passaggio viene effettuato quasi quotidianamente, la vostra pelle sarà giorno dopo giorno più luminosa ed idratata.

Potrete anche aggiungere del gel d’aloe vera al prodotto (o da usare post utilizzo) per un massaggio emolliente.

Cos’aspettate! Provate subito l’impacco corpo al miele d’acacia.

Potrebbero interessarti anche...