Festa di San Valentino make up: ecco come truccarsi

Rosa, glitter oppure del rossetto ben acceso! Scoprite qui tutte le possibilità per una Festa di San Valentino make up all’ultimo grido

Festa di San Valentino make up
Fonte: Pixabay

Per scegliere un make up per la Festa di San Valentino non occorre forzatamente essere eccentrici, ma piuttosto cercare di puntare ad un look romantico, come da richiamo della festa. In questo modo, andrete a ricreare, assieme a qualche outfit sobrio al punto giusto, la giusta atmosfera per la festa degli innamorati. Tuttavia, l’importante è non utilizzare troppi cosmetici.

Festa di San Valentino make up: valorizziamo gli occhi

Come prima opzione vi proponiamo un trucco che vada a valorizzare gli occhi. Che siano scuri, azzurri o verdi un colore che tende a sottolineare l’iride e a renderla più importante sono i colori pastello. In questo caso, possiamo utilizzare o il rosa, non troppo confetto, oppure il rosa antico. Naturalmente dobbiamo utilizzare tale colore su tutta la palpebra cercando di stenderlo al meglio e creando la stesura nella maniera più piena possibile. Ricreate poi una smokey eyes con del marrone e ridefinite l’occhio con mascara ed eyeliner. Il trucco potete completarlo con un rossetto in tono oppure con un lucidalabbra leggero sul rosso ciliegia. Lascerà una leggera colorazione, ma senza dare nell’occhio.

Festa di San Valentino make up: …e glitter sia!

In alternativa possiamo creare un buon look e make up potete utilizzare dei glitter a pigmenti. Naturalmente potrete utilizzare glitter sul rosa o rosso che siano pigmenti liberi. Dunque essendo versatili, il suo utilizzo è completamente adattabile. Infatti potete utilizzarli come aggiunta all’ombretto, oppure come punto luce. Altrimenti potrete sottolineare i vostri occhi come eyeliner, aggiungendoli alla linea bold dell’eyeliner nero. Molte azzardano provando anche come rima inferiore dell’occhio. Se non sono troppo grandi, potete ricreare anche un illuminante, ma utilizzandolo leggermente sugli zigomi senza esagerare. Ultima opzione? Sulle labbra, centralmente, per creare labbra voluminose.

Festa di san Valentino Make up: labbra carnose

Per un look più sensuale, ma anche più romantico, potete anche concentrarvi sulle labbra. Innanzitutto opacizzate e coprite la zona con del correttore e quindi della cipria. Dopodiché cominciate a disegnarvi le labbra con una matita bianca oppure con una matita labbra. La matita bianca può servire per creare contorni diversi da quelli che abbiamo, quella labbra può evitare che un rossetto o il lucidalabbra sbavi. A questo punto potrete utilizzare due colori. Uno più scuro e un rossetto più chiaro. Cominciate distribuendo quello più chiaro nei pressi dei contorni delle vostre labbra, quindi utilizzate il rossetto più scuro proprio al centro della bocca. Dunque prendete un pennellino da sfumatura, oppure un pennellino per stendere lucidalabbra, e cominciate a sfumare i due colori assieme. Il trucchetto vi porterà a creare delle sfumature che renderanno le vostre labbra più profonde e quindi più intense. Dunque la sfumatura andrà completata o tramite un lucidalabbra da stendere solo al centro delle labbra o rendendo il rossetto molto più cupo con una passata di cipria.

QUI abbiamo parlato di come rendere le labbra sottili più voluminose!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

1Shares