Esercizi con palla medica: quali effettuare

Gli esercizi con palla medica possono essere utilizzati soprattutto per problematiche di schiena e postura, in congruo con il pilates per tonificare la muscolatura

Esercizi con palla medica

Fonte: Pixabay

Gli esercizi con palla medica sono molto diffusi in tutte le palestre che praticano fitness con aerobica. La palla medica rientra nella categoria degli strumenti utilizzati anche per il pilates soprattutto per stimolare la tonificazione.

Questo perché equilibrando il corpo o stimolando la muscolatura, si riesce più spesso a riabilitare i muscoli e renderli più flessibili. Il suo peso è simile ad un pallone da pallavolo, ma può arrivare anche a 30 chili. Attraverso un work out molto semplice, si può ottenere un allenamento utile ed efficace.

Premessa sugli esercizi con palla medica

Prima di procedere con i prossimi esercizi, ricordatevi che se siete in terapia riabilitativa muscolare post intervento oppure avete problematiche articolari o muscolari, chiedete sempre consiglio al vostro medico.

Se siete nuovi a queste tipologie d’esercizi, mi raccomando d’utilizzare una palla medica da un chilo per poi aumentare quando avrete inteso l’efficacia degli esercizi.

Esercizi con palla medica per le braccia

Per un esercizio che alleni le braccia, bisognerà posizionarsi in piedi. Gambe semi divaricate. Irrigidite gli addominali e con la palla effettuate dei piegamenti in avanti e dei piegamenti in alto. Ripetete alternando gli esercizi uno alla volta per 20 volte.

Effettuate 3 serie da 20 con pausa da 1 minuto ciascuna. Potete anche ripetete per 20 minuti in modo da tonificare intensamente le spalle.

Esercizi con palla medica per la schiena

Per allenare la schiena con la palla medica bisognerà stare in piedi, con gambe divaricate ma alla stessa larghezza delle spalle. La palla medica va stretta tra le mani ma dev’essere tenuta in linea con le spalle. Irrigidite gli addominali per mantenervi dritti e portate la palla a sinistra e a destra.

Rotate quindi solo il busto, senza muovere le anche. Rimanete ben ritti con la schiena per evitare di non far bene l’esercizio.Ripetete per circa 15 volte per 3 serie, per un tempo di 15 minuti. Il work out va effettuato almeno 3 volte a settimana.

Esercizi con la palla medica per le gambe

Infine, per usufruire della palla medica per allenare le gambe, bisognerà posizionare la palla per terra. Posizionarsi con la pianta del piede che poggia sul pavimento, poggiando le mani sulla palla medica. Quindi cominciate a far arrivare le ginocchia fino a sfiorare la palla medica.

Prima la sinistra e poi la destra. In questo modo tonificherete le gambe, ma anche gli addominali che, per tutto l’esercizio, devono restare irrigiditi. Quindi continuate per circa 5 minuti, con pausa da 1 minuto. Ripetete almeno 4 volte.

QUI abbiamo parlato del parkour!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

Potrebbero interessarti anche...