Esercizi anti-età: come avere un viso sempre giovane

Ecco qualche esercizio anti-età per mantenere il viso giovane anche in età adulta.

Occorrono ottimi esercizi anti-età per prenderci cura della nostra pelle e mantenerla sempre giovane. Difatti, molte volte, non bastano solo prodotti chimici o industriali al collagene o all’acido ialuronico. Ma servono anche piccole precauzioni per far sì che il viso non si deteriori col tempo. Per una pelle sempre giovane, infatti, oltre ad effettuare una corretta pulizia quotidiana, occorrono anche esercizi facciali da effettuare quotidianamente. Ecco un piccolo elenco. 

Esercizi anti-età per contorno occhi.

Per eseguire esercizi anti-età per il contorno occhi, bisogna formare 2 circoli con i pollici e gli indici e poggiarli sulle palpebre (come a fingere d’avere un paio d’occhiali). Dopo aver appoggiato le dita, cercate di stirare la pelle verso l’alto e verso il basso. In tutto questo vanno ripetutamente chiuse ed aperte le palpebre per almeno 20 volte. Mentre, per l’arcata sopraccigliare cadente, bisogna appoggiare i pollici sull’arcata sopraccigliare e tirare verso l’esterno e verso l’alto ripetutamente. Quest’ultimo esercizio migliorerà in breve tempo l’arcata sopraccigliare.

Esercizi anti-età per labbra e guance.

Per il contorno labbra bisogna effettuare un esercizio che stimoli i muscoli della mascella. Dunque bisogna aprire la bocca più che possiamo e richiuderla cercando di stringere le labbra. L’esercizio va ripetuto una decina di volte e dev’essere seguito dall’esercizio delle “vocali”. Basta pronunciare le vocali ad alta voce aprendo la bocca il più possibile. Quando sentirete i muscoli più tirati, dovrete prendere le mani ed appoggiarle sulle guance, in modo che siano in linea con la bocca. Stendete i muscoli e cominciate a massaggiare in circolo: da un lato orario, dall’altro antiorario. In questo modo si stimola la circolazione del viso e delle guance.

Esercizi anti-età per la fronte.

Per evitare le rughe d’espressione sulla fronte dovrete mettete entrambe le mani sulla fronte e stirate la pelle verso l’esterno, in direzione delle tempie. Il procedimento deve durare minimo 5 secondi, se fatto velocemente non ha lo stesso valore. Da effettuare una decina di volte.

Esercizi anti-età per il mento cadente.

Per il mento cadente bisogna effettuare un esercizio che prenda tutti i muscoli del collo e del viso. Innanzittutto, stando dritti con la schiena da seduti, dovete muovere la testa facendo torsioni all’indietro. Il viso dev’essere rivolto al soffitto muovendo la bocca come se steste mangiando.

Seguiranno nei prossimi articoli altri esercizi e dritte anti-età. Stay tuned!

1Shares