Cyclette e cosmesi: ecco come mantenersi in forma

Unire esercizi su cyclette e cosmesi è un ottimo modo per mantenersi in forma. Questo soprattutto per chi ha voglia di perdere peso, ma mantenendo la pelle più sana

cyclette e cosmesi

Fonte: Pixabay

Unire cyclette e cosmesi è un ottimo modo per perdere peso o tonificare la muscolatura. Questo perché, con esercizi costanti, e l’utilizzo di creme cosmetiche si può mantenere la pelle più elastica, mirando alla tonificazione di glutei e gambe. Se utilizzate una cyclette in questo articolo troverete esercizi da abbinare per rafforzare anche il resto della muscolatura. In questo modo si farà work out utilizzando un solo strumento.

Cyclette e cosmesi: premessa

Prima però di dedicarvi alle attività fisica, è meglio consultare il medico soprattutto se avete problematiche riguardanti il peso o alle articolazioni. Chiedete sempre consiglio al vostro medico.

Soprattutto per ciò che riguarda le ricette di cui andremo a parlare, testate i prodotti per non incorrere in problematiche allergiche.

Cyclette e cosmesi: esercizio per le braccia

Prima di sedervi sulla cyclette bisognerà che abbiate un pesetto da 1-2 chili per cominciare. Se non avete pesetti vanno bene anche bottigliette d’acqua da mezzo litro o da litro a seconda della difficoltà che intendete prendere. Una volta seduti sulla cyclette impostate una velocità media ed effettuate curl ad un braccio. Vanno bene anche 8 curl a braccio per 10 minuti. Dopodiché passate alle alzate alte con un braccio: braccia in alto, schiena dritta. Tenete il peso a due mani e portatelo dietro la schiena mantenendo in gomiti in alto. Ripetete per 3 serie da 20 per 10 minuti.

Per le braccia servirà una crema che, massaggiata, tonifichi la pelle rendendola più liscia. Abbiamo parlato di questa crema anche QUI. La crema anti smagliature è ottima quando si fanno tali tipi di esercizi.

Cyclette e cosmesi: esercizi per gli addominali

Per quanto riguarda gli addominali non bisognerà usare pesetti, bensì cercare di allungare gli addominali. Schiena dritta, mentre pedalate a velocità media, portate una mano dietro la testa e l’altra allungata lateralmente. Portate dunque la mano all’altezza della caviglia allungando gli addominali laterali. Attenzione: le anche devono rimanere ferme, è il busto che deve spostarsi. Ripetete per 3 serie da 8 per 15 minuti. Un altro esercizio è per gli addominali alti e medio alti. Portate entrambe le mani dietro la nuca e ogni volta che il ginocchio sale, cercate di sfiorarlo con il braccio opposto. In questo modo riprodurrete gli addominali a terra, ma da seduti. Ripetete per circa 8 serie da 30 per 10 minuti.

Per gli addominali abbiamo già spiegato anche QUI come prendersene cura. Con l’utilizzo di impacchi tonificanti basterà scegliere sempre un impacco che porti idratazione e nutrizione, da rifare almeno una volta a settimana.

Cyclette e cosmesi: esercizi per le gambe

Infine, per ciò che concerne le gambe, si può intensificare l’attività delle gambe evitando di stare seduti, bensì di tenersi in piedi ma appoggiati al manubrio della cyclette. In poche parole dovrete cercare di stare incurvati e pedalare facendo pressione sui piedi. Dovrete cercare di riuscirci almeno per i primi 5 minuti, pausa di un minuto e ricominciare. Man mano sarà più facile.

In alternativa potete cercare di fare 10 minuti di cyclette assieme a 10 minuti di squat, come abbiamo spiegato QUI. Manterrete allenate le cosce sempre in una posizione di tensione, bruciando più grassi.

Per le gambe, in questo caso, serviranno creme che le rassodino ma allo stesso tempo mirino al rilassamento. Abbiamo parlato della crema per gambe stanche QUI. Va utilizzata sempre prima della doccia ma dopo l’allenamento e risciacquata con acqua tiepida.

QUI abbiamo parlato di come allenare l’interno coscia.
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

Potrebbero interessarti anche...