Crema rinfrescante anti-cellulite fai-da-te: la ricetta

Un ottimo modo per combattere la ritenzione idrica sulle gambe è ricreando una crema rinfrescante anti-cellulite. Per questo serviranno prodotti stimolanti per la circolazione

Crema rinfrescante anti-cellulite
Fonte: Pixabay

Per combattere la cellulite niente è meglio che utilizzare una crema rinfrescante anti-cellulite a base di prodotti naturali. Inoltre, utilizzando ingredienti che vadano a stimolare la circolazione, si agirà congiuntamente per stimolare il riassorbimento naturale della ritenzione idrica.

Per questa ricetta:
Tempo di realizzazione: 30 minuti
Reperibilità degli ingredienti: medio-difficile
Difficoltà: medio-facile

Crema rinfrescante anti-cellulite: premessa

Naturalmente, come abbiamo detto QUI, non basterà utilizzare solo la crema. Anzi bisognerà dare uno sguardo alla propria alimentazione e attività fisica. In questo modo, lavorando unitamente, si potrà eliminare del tutto la cellulite rassodando la coscia.

In aggiunta, prima di procedere, evitate di utilizzare il prodotto se avete problematiche cutanee molto gravi. Curate le lesioni prima e in seguito procedete con la crema rinfrescante. Inoltre, testate sempre i prodotti per non incorrere in reazioni allergiche latenti. Nel caso notiate reazioni particolari dopo l’utilizzo smettete subito e consultate il medico.

Ingredienti per la crema rinfrescante anti-cellulite

Cominciate prendendo un contenitore da 100 ml di una vecchia crema. Andrà ripulito accuratamente. Dopodiché ci serviranno 20 gr di burro di karité, 20 gr di burro di mango, 20 foglioline di tè verde, estratti biologici di ginkgo biloba (in erboristeria chiedete quelli per uso cosmetico) e 30 ml di acqua. Infine serviranno 20 ml di olio di riso e 20 di olio di semi di caffè verde.

Per chiunque voglia può anche scegliere d’utilizzare degli oli essenziali stimolanti come: oe di cannella e quello di vetiver.

Come realizzare la crema rinfrescante anti-cellulite

Cominciate lasciando a bagnomaria il burro di karité e unitelo con l’olio di riso e l’olio di caffè verde. Una volta amalgamato per bene, lasciate a raffreddare per 10 minuti. A questo punto, in un pentolino, lasciate a macerare acqua e le foglioline di tè fino a quando l’acqua non si sarà del tutto colorata. Lasciate anche qui a raffreddare e unite il composto al burro di karité. Aggiungete gli estratti e gli oli essenziali che avete scelto, mescolate leggermente e versate tutto nel contenitore scelto.

A questo punto chiudetelo bene e lasciatelo in freezer per 24-48 ore.

Utilizziamo la crema rinfrescante anti-cellulite

Per utilizzarlo il procedimento è semplice. Lasciate il prodotto a temperatura ambiente e, prima di procedere con una doccia, stendete la crema rinfrescante su cosce e gluteo. Lasciate agire per 10 minuti e risciacquate in doccia massaggiando il prodotto rimanente con un guanto.

Utilizzate la crema rinfrescante anti-cellulite per 20-25 giorni per notare i primi risultati!

QUI scoprirete come combattere la cellulite con il Gag (gambe, addominali e glutei)!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares