Creative make up, ombre lips: ecco come ricrearle

Labbra idratate, rossetti colorati e… continuate a leggere per scoprire come realizzare le ombre lips!

Ombre lips
Fonte: Pixabay

Se volete ottenere un trucco fuori dal comune, particolare e per niente banale, le ombre lips sono l’ideale. Tecnicamente sono labbra duo color con l’utilizzo di due o più rossetti sfumati. Per ottenerlo, però occorre molta pazienza, metodo e creatività. Vediamo come fare.

Ombre lips: premessa.

Naturalmente questa tipologia di make up può essere utilizzata praticamente da tutte: labbra sottili, labbra molto grandi, labbra voluminose. Anzi, con un gioco di colori si potrà anche nascondere particolari difetti, ad esempio: il labbro superiore più piccolo rispetto a quello inferiore; volumizzare le labbra (come abbiamo visto QUI); oppure assottigliarle. In ogni caso, prima di procedere, ricordatevi di sperimentare il duo di colori. Quindi iniziamo.

Prepariamo le labbra per le ombre lips!

Innanzitutto verificate in che condizioni sono le vostre labbra: disidratate, increspate o ruvide, hanno bisogno comunque di scrub. Quindi prendete zucchero di canna e limone e passatelo sulla zona. Potete anche utilizzare un vecchio spazzolino da denti e procedere eliminando tutta la pelle morta. Dopodiché ripulitele e passateci un po’ di burrocacao (cliccate QUI per una ricetta naturale). A questo punto continuate con la scelta dei rossetti.

Come colorare le labbra per le ombre lips?

Vi occorrerà un pennellino, un rossetto a matita e due rossetti che facciano pendant. Ricordate di sceglierli, però, oltre che lucidi anche di colori uno più chiaro e l’altro più scuro in modo da poter sfumare e far sì che il tutto si veda. Ad esempio un’ottima scelta potrebbe essere rossetto rosso cupo e rossetto aranciato. Quindi anche la matita per labbra dovrà essere rosso cupo. Prendete dunque il rossetto a matita e sottolineate il contorno delle labbra. Servirà come linea guida. Quindi procedete prendendo il rossetto più scuro e stendetelo con un pennellino. Cercate di stenderlo lungo i contorni ma evitando il centro delle labbra.

Sfumare per creare le ombre lips!

Quando avrete completato il primo step, procedete prendendo il rossetto più chiaro. Sempre con un pennellino ripassate il centro delle labbra. Ricoprite per bene ed accuratamente riempiendo il centro. Quindi procedete con lo stesso pennellino cercando di sfumare i due colori insieme proprio come se fossero due colori d’ombretto. Se vi trovate in difficoltà potete anche unire i due colori sul dorso della mano e poi utilizzare il colore creato stendendolo tra l’uno e l’altro colore. Procedete fino ad ottenere la sfumatura da voi desiderata. Potete anche ritoccare il colore più chiaro o riprendere quello più scuro. Quindi, una volta che sarete soddisfatte della sfumatura, passate alla fase finale.

Ombre lips: fissiamole con la cipria.

Dopo aver effettuato una corretta sfumatura, avete due possibili scelte: fissare il tutto per ottimizzarne la durata, oppure scegliere d’utilizzare un lucidalabbra per rendere più lucido il tutto. Va bene anche un lucidalabbra con i brillantini, ma l’importante è che sia trasparente per non coprire il “lavoro”. 

Nel caso invece vogliate ottenere un colore più matte, bisognerà fissare il tutto come abbiamo visto QUI con la cipria. Prendete un quadratino di carta igienica e un pennello da fard. Prendete un po’ di cipria, mettete il quadratino di carta davanti alle labbra e picchiettate il pennello con cipria sulle labbra attraverso il quadratino. In questo modo il prodotto si andrà davvero a fissare e il rossetto durerà anche 6-7 ore.

Articoli correlati:
Smokey eyes;
Trucco glitterato;
Trucco arcobaleno;
Come nascondere gli occhi piccoli.
Scriveteci e diteci cosa ne pensate delle nostre ombre lips!

0Shares