Capelli in estate: maschere e idratazioni

Soprattutto con le alte temperature i capelli in estate hanno bisogno di cure e dedizioni naturali per mantenerli sani e forti per l’arrivo dell’autunno

Capelli in estate
Fonte: Pixabay

Con attenzione e cautela, i capelli in estate, di qualunque tipo siano, hanno bisogno di tutte le cure dedicate. Lavaggi più delicati, maschere, leave in o styling. Naturalmente ogni capello andrà trattato in maniera diversa e personale. Tuttavia, nelle prossime righe scoprirete alcune dritte fondamentali.

Capelli in estate: taglio riparatorio 

Non c’è niente da fare. Se avete capelli rovinati, con doppie punte o capelli spezzati l’unica soluzione è tagliare. Spesso non ce ne accorgiamo ma i nostri capelli soffrono tanto nel caso di capelli rovinati. Punte secche, doppie punte e vecchie decolorazioni vanno eliminate con un taglio nuovo e più leggero.
In questo modo i capelli cresceranno anche più velocemente.

Capelli in estate: maschere dedicate 

Un altro metodo per avere capelli sani è attraverso l’utilizzo di maschere nutrienti. Da utilizzare soprattutto nel caso in cui sfruttiate mare e piscina potete effettuare ricette naturali fai da te a base di prodotti reperibili anche in cucina.
Tra questi anche l’olio di cocco, utile per districare, nutrie e idratare i capelli mossi e crespi. Anche il gel d’aloe può essere una buona alternativa peri capelli ricci. I mix sono ben accetti, ma l’importante è impiegare pochi ingredienti ma specifici in base al vostro tipo di capello.

Capelli in estate: lavaggi 

I lavaggi, durante il periodo estivo, dovranno essere molto delicati ed effettuati con prodotti più neutri possibili. Cercate shampoo con inci più leggeri e che diano leggerezza ai vostri capelli. Cercate anche di impiegare la farina di ceci per uno shampoo più naturale, corredato di risciacquo acido e balsamo addolcente. Noterete miglioramenti anche nell’asciugatura.

Capelli d’estate: asciugatura e leave in

Il leave in dev’essere il procedimento più corposo per rende agevole l’asciugatura. Utilizzate oli, balsami di styling o prodotti che districhino senza appesantire. Quindi risciacquo e asciugatura.
Se il leave in o prodotti di styling sono funzionali, l’asciugatura richiederà poco phon, o assolutamente nulla, nonché niente piastra o ferri. Quando potete utilizzate styling no heat per risultati impeccabili.

QUI abbiamo parlato della ruota svedese!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

4Shares