Come fare la manicure californiana (senza smalto)

Avere unghie lucide senza smalto è ormai possibile, scoprendo come fare la manicure californiana. La manicure in effetti, prevede l’utilizzo di zero smalto e 100 % cura

Come fare la manicure californiana
Fonte: Pixabay

Utilizzando trattamenti delicati e non troppo invasivi. Come fare la manicure californiana prende vita proprio dalla east coast, essendo una pratica molto utilizzata anche da vip. è utile anche come manicure uomo. Sebbene sia molto facile da realizzarla da sole, è bene anche rivolgersi ad un professionista. Vediamo come realizzarla.

Come fare la manicure Californiana: come cominciare

I primi passi da compiere è eliminare totalmente lo smalto vecchio con solvente senza acetone. Nel caso abbiate unghie gel, eliminatele tramite un’estetista. Quindi cominciate a trattare le cuticole.

Cominciate a massaggiare le cuticole con un olio o prodotti emollienti e quindi molto morbidi, da poter facilitare la rimozione. Tuttavia, la manicure californiana, vede le cuticole spinte all’indietro con un bastoncino di legno di arancio. Una volta concluso questo passaggio, tamponate le unghie e preparatevi al secondo passaggio.

Come fare la manicure californiana: nutrimento mani

In questa fase della manicure californiana, bisognerà effettuare un bagno di relax per le vostre unghiette. Quindi preparare una maschera per le mani che possa essere altamente nutritiva. Potete utilizzare un impacco nutriente.

Potete realizzarne uno assieme a dell’olio di avocado oppure dell’olio di ricino e olio di cocco. In alternativa potete anche utilizzare una crema già pronta per le mani. In ogni caso andrà massaggiata e quindi lasciata in posa per 15 minuti.

Come fare la manicure californiana: unghie

L’ultimo step prevede di spostare l’attenzione sulle proprie unghie. Quindi, dopo aver risciacquato la crema e tamponato le mani per renderle umide, vi basterà limare e rendere le unghie squadrate, tonde o a mandorla. Dopo la limatura, partite di lucidatura con il buffer.
Attraverso il buffer, con la parte più leggera, andate semplicemente a lucidare. Una volta concluso avrete ottenuto un finish naturale, lucido e levigato.

QUI abbiamo parlato di un ottimo scrub mani fai da te!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

3Shares