Come curare il contorno occhi: routine e cura

Come curare il contorno occhi secco o arrossato? Come eliminare le occhiaie? Utilizzando cura e routine a base di creme naturali

Curare il contorno occhi
Fonte: Pixabay

Curare il contorno occhi è una pratica che andrebbe effettuata sin da giovane età: più o meno dai 20 anni bisognerebbe scegliere creme che idratino costantemente e che soprattutto vadano a diminuire eventuali borse. Naturalmente, assieme a creme specifiche, serviranno anche altre cure. Andiamo a vedere quali.

Curare il contorno occhi con una routine riposante

Prima di cominciare, bisogna specificare alcuni dettagli. Se avete il contorno occhi molto segnato, può non essere solo a causa di una cattiva routine beauty. Occhi appesantiti, stanchezza, poco sonno, vista affaticata, utilizzo degli occhiali: sono solo alcuni dei motivi per cui un contorno occhi può essere molto evidente.

Proprio per questo vanno prima risolti certe problematiche (dormire bene e per 8 ore a notte, occhiali più comodi, più riposo, ecc..) da affiancare poi ai metodi di routine.

Curare il contorno occhi: creme specifiche

Questo è il primo passo per tenere sotto controllo il proprio contorno occhi. Bisogna infatti trovare una crema capace di ammorbidire il vostro contorno occhi, senza irritarlo eliminandone anche piegoline e puntini.

La ricerca potrebbe essere molto vasta: c’è chi ne utilizza una per il giorno, una per la notte; chi ne utilizza una ma a base di oli o chi usa mousse. Naturalmente qui bisogna sperimentare e capire cosa occorre al vostro contorno occhi in base anche alla routine che seguite.

Curare il contorno occhi con la beauty routine

Sembra superfluo dire che la crema occhi non basta. Ci vuole anzi un’ottima routine. Sicuramente, il più delle volte occorrono maschere e costante idratazione con oli. Come abbiamo detto QUI per eliminare anche borse sotto gli occhi niente può essere meglio dell’aloe. Quindi, ogni qualvolta che potete, utilizzate anche del succo d’aloe se non avete il gel.

In alternativa idratate tantissimo con l’olio di caffè verde (ne abbiamo parlato QUI): caffeina e olio sono antiossidanti, aiuteranno a lenire, sgonfiare ed eliminare occhiaie!

Curare il contorno occhi con patch occhi

In aggiunta abbiamo parlato QUI dei patch occhi. Questo particolare cura per gli occhi consiste in piccoli adesivi (alle volte in tessuto o in gel) da applicare sotto il contorno occhi per qualche minuto. Noterete miglioramenti netti anche sulle borse sotto gli occhi poiché è capace anche di lenirle.

In commercio ne esistono diverse tipologie ma è possibile realizzarle anche con il fai-da-te!

Articoli correlati:

Commentate e diteci come curare il contorno occhi in base alla vostra routine!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares