Capelli decolorati: ecco come trattarli

I capelli decolorati sono difficili da trattare. C’è anzi bisogno di averne una doppia cura più attenta e soprattutto molto più nutriente e idratante

Capelli decolorati
Fonte: Pixabay

I capelli decolorati sono sempre una scelta quando si tratta di fare una tinta che non s’avvicina al proprio colore naturale. Passare da nero a celeste, da una tinta castana su capelli decolorati o da biondo cenere su capelli decolorati rende i capelli molto molto rovinati. Come anche passare da marrone a fucsia, ma anche un classico nero/rosso. Scolorire però il capello è un’operazione piuttosto critica, poiché elimina tutta la melatonina. La decolorazione capelli è infatti molto aggressiva. 

Questo porta la chioma ad essere più spenta, meno lucida e simile alla paglia. Per curarla, da questo punto in avanti, serviranno metodiche naturali e rinforzanti. I capelli schiariti, infatti andranno subito nutriti.

Capelli decolorati: maschere rinforzanti

Questa è sicuramente la prima precauzione da prendere. Nutrire e rafforzare il capello permetterà un’ottima guarigione ma anche un prospetto sano a lungo.

Per questo servirà utilizzare maschere a base di uovo, olio di ricino e polveri ayurvediche. Tra queste ultime, ottimo è l’utilizzo di amla (ne abbiamo parlato QUI) e shikakai. Mescolati con acqua o gel d’aloe, saranno nutritive per il capello e lo porterà a crescere in maniera molto più nutrita.

Possono essere utilizzati anche su tinte chimiche, ma evitate gli oli poiché potrebbe tendere a sbiadire il vostro colore. Utilizzate più spesso burro di cocco o di karité per effetti più splendenti.

Capelli decolorati: shampoo e balsamo

In aggiunta i capelli decolorati hanno bisogno di uno shampoo nutriente e ricco di prodotti naturali. In questo caso esistono anche prodotti personalizzati, per un capello liscio o riccio. Tuttavia possono essere utilizzati anche shampoo rafforzanti a seconda delle esigenze.

Il balsamo non deve mai mancare, deve anzi essere scelto come prodotto nutriente, per rendere i capelli lisci e più nutriti. QUI abbiamo parlato di alcuni balsamo fai-da-te.

Capelli decolorati: styling

Assolutamente, tassativamente vietato l’utilizzo di ferri, phon e piastre. Non bisogna assolutamente utilizzare e calcare la mano su capelli decolorati con tinta, poiché renderebbero i capelli ancora più spenti.

Utilizzate spesso leave-in (ne abbiamo parlato QUI) attraverso l’uso di metodi di styling no heat. Ad esempio QUESTO per capelli lisci, QUESTO per capelli ricci. Per onde naturali va bene anche QUESTO.

QUI abbiamo parlato dell’utilizzo dei bigodini.
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

2Shares