Burro mani idratante per la cura delle mani

Per realizzare un burro mani idratante fai-da-te occorreranno ingredienti naturali capaci di donare alla pelle uno strato protettivo per la primavera

burro mani idratante fai-da-te
Fonte: Pixabay

Alti e bassi della primavera possono portare ad una screpolatura stagionale delle mani, portando queste ultime anche ad avere rossori e gonfiori. Per evitare che questo accada occorre realizzare un burro mani idratante fai-da-te con prodotti naturali.

Per questa ricetta:
Tempo di realizzazione: 20 minuti
Reperibilità ingredienti: facile
Difficoltà: Facile

Premessa per burro mani idratante fai-bda-te

Prima di procedere ricordate di testare ogni prodotto per evitare d’incorrere in problematiche allergiche.

Soprattutto nel caso in cui abbiate già dermatiti in corso o orticarie, evitatene l’utilizzo se non sotto consiglio medico.

Occorrente per burro mani idratante fai-da-te

Per realizzare un burro mani idratante fai-da-te occorrono: 70 gr di burro di mango, 10 gr di burro di cocco, 10 ml di acqua di rose. Per chiunque voglia può anche aggiungere 2 cucchiai di aloe vera per donare una consistenza più simile ad un gel. Dopodiché scegliete un contenitore per la vostra crema e le essenze.

Vi consigliamo d’utilizzare un odore speziato, come l’olio essenziale di cannella, oppure l’olio di rosa mosqueta. Quindi procediamo.

Come realizzare il burro mani idratante fai-da-te

Cominciate sciogliendo a bagnomaria il burro di mango e il burro di cocco. Dovrete amalgamare i due prodotti assieme ma gradualmente per evitare che si condensino in maniera sbagliata. Fatto questo, a fuoco spento aggiungete l’acqua di rose per far diventare il prodotto meno denso.

Rimuovete dal fuoco e lasciate a raffreddare. Potete quindi aggiungere i due cucchiai di gel di aloe vera. Quindi passate il burro che avete realizzato nel vostro contenitore e aggiungete gli oli essenziali: basteranno 5 gocce per ogni olio essenziale che avete scelto. A questo punto lasciate il prodotto in frigo per circa 24 ore e poi è pronto per l’utilizzo.

Utilizziamo il burro per mani idratante fai-da-te

Essendo pratico e anche da borsetta, potete utilizzare il prodotto ogni volta che ne sentite il bisogno. In ufficio, in sala d’attesa, post palestra. Quando vi accorgete di avere le mani secche, basta prendere una noce di prodotto da spalmare sul dorso della mano e massaggiare fino ad assorbimento. Solitamente basta anche qualche minuto per riuscire a far assorbire il prodotto e le mani saranno subito più morbide. In questo modo svolgerete una cura delle mani perfetta e giornaliera: le vostre mani disidratate saranno solo un ricordo!

QUI abbiamo parlato della crema mani anti-odore alla cannella!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

0Shares