Addominali alti femminili: come curarli con l’aerobica

Dal crunch completo agli addominali: continuate a leggere per scoprire come allenare gli addominali alti femminili!

addominali alti femminili

Fonte: Pixabay

 

Gli addominali alti femminili sono una parte importante della muscolatura dell’addome. La parte alta degli addominali, infatti, gestisce anche la maggior parte degli addominali. Migliorandola, quindi, si va a spronare anche la ben voluta pancia piatta in cui tutte sperano. Per mantenere la pancia piatta, inoltre, vanno utilizzare creme apposite che mantengano la pelle tonica anche post esercizio. Scopriamo come.

Premessa sugli addominali alti femminili

Gli esercizi di cui parleremo riguardano aerobici da riprodurre anche a casa. Certo, molto semplici e pratici che non possono creare ulteriori problematiche. Tuttavia, prima di procedere, basatevi sulle vostre problematiche fisiche per capire se potete realizzare tali esercizi oppure no. In caso contrario meglio consultare il medico.

In aggiunta, prima di procedere, testate i prodotti di cui andremo a parlare per non incorrere in allergie. Se notate reazioni allergiche post uso, consultate un medico.

Crunch completo laterale per gli addominali alti femminili

Sebbene questo miri ai fianchi, può snellire e agevolare i muscoli sfruttati per gli addominali alti. Cominciate stendendovi lateralmente su un fianco. Gamba che sta sotto leggermente piegata, l’altra è tesa con piede a martello. Mano sotto stesa in avanti, l’altra dietro la nuca. Facendovi forza con il fianco, piegate il ginocchio portandolo verso il fianco e il braccio piegato verso il centro. In poche parole il ginocchio e il gomito devono quasi sfiorarsi. Fatene 16 per 3 volte (per 3 serie). Quindi cambiate lato.

In aggiunta basterà utilizzare dell’olio d’argan mescolato con del gel d’aloe da stendere sul corpo post esercizio. Ricordatevi di massaggiare il prodotto molto approfonditamente per far sì che venga assorbito. Doccia fresca, e la pelle rimarrà tonica!

Addominali alti per addominali alti femminili

Ottima soluzione per lavorare esclusivamente gli addominali alti sono proprio gli esercizi mirati. Stendetevi su un tappetino, schiena a terra, palmi dei piedi sul pavimento e gambe piegate. Le mani dietro la nuca. Facendovi forza con l’addome cercate di tirarvi su alzando solo le spalle, massimo le scapole. Quindi molto lentamente riscendete. Non è necessario tirarvi su a sedere, perché quell’esercizio mira alla tonificazione di tutto l’addome. Ripetete circa 30 volte per 3 volte. 6 minuti di riposo e ricominciate.

Assieme agli esercizi basterà utilizzare una crema snellente per fianchi e addominali di cui abbiamo parlato QUI. Questa particolare crema tonificante mirerà non solo a snellire il vostro addome, ma utilizzata giornalmente potrà rendere la vostra pelle molto più morbida.

Plank per addominali alti femminili

Infine vi proponiamo un ultimo esercizio chiamato plank. Di tale esercizio ne esistono tre tipi: laterale, alta e bassa. Oggi vi andremo a parlare della plank alta. Posizionatevi distesi a pancia sotto su un tappetino. Qui portate il vostro peso sugli avanbracci e portate i piedi puntati sul pavimento. Per chi non ce la fa può anche poggiarsi sulle ginocchia. Mantenete tesi gli addominali e rimanete in questa posizione per circa 2-3 minuti. Riposo per un minuto e riprendete. Questo stimola gli addominali a rimanere tesi, rafforzandoli.

Dopo ogni tale esercizio, che va affiancato ai primi due che abbiamo nominato, va utilizzata settimanalmente un tonico rinfrescante. Prendete 45 gr di burro di karité, 25 di gel d’aloe e dell’infuso di menta (almeno 10 foglioline/20 ml d’acqua). Mescolate i prodotti insieme per renderli omogenei e lasciate nel freezer per 48 ore. Procedete poi con il suo utilizzo e conservatelo in frigo.

Tali esercizi vanno riprodotti con costanza almeno 3-4 volte alla settimana per ottenere buoni risultati!

Articoli correlati:
Yoga + cosmesi: come curare il corpo e la mente;
Piscina e cosmesi: ecco i prodotti da utilizzare;
Polpacci sodi: le creme e esercizi adatti;
Braccia flaccide: ecco come allenarle.

Scriveteci e diteci come allenate i vostri addominali alti femminili!
Le migliori proposte saranno pubblicate sulla nostra pagina Facebook!

Potrebbero interessarti anche...