Acconciature spose: quali scegliere per Agosto ‘19

Tutte particolari e romantiche le pettinature per la sposa di agosto ’19. Possono spaziare da morbidi chiome ad accessori a tema

Acconciature spose
Fonte: Pixabay

Le acconciature spose possono essere molto differenti da stagione a stagione. Sebbene, infatti, si punti sempre a donare un look romantico e intenso, possono essere variabili a seconda delle temperature. Una chioma morbida può diventare problematica d’estate. Mentre uno chignon può essere la soluzione adatta. Ma amanti dei capelli lunghi, non disperate! Vi proponiamo alcune valide e fai da te alternative in vista del vostro giorno più importante.

Acconciature spose con chignon

Lo chignon rimane un grande classico delle acconciature da cerimonia. Infatti, è serioso, austero ed è ottimo per abiti lunghi e con taglio impero. Inoltre, è la soluzione adatta per chi cerca un’acconciatura particolare ma seriosa e chi porta capelli medio lunghi o fin alle spalle. Effettuate una coda bassa anche laterale. Dopodiché dividetela in 5-6 ciocche. Quindi chiudetele con piccoli elastici e cercate di arrotolare gli stessi all’interno della ciocca. Quindi partendo dal più centrale, avvolgetelo attorno al primo elastico (quello principale). Fissatelo con un ferrettino nero e quindi ripetete la procedura anche con le altre ciocche creando uno chignon a fiore molto semplice ma vistoso. Allentate leggermente le ciocche per rendere più vaporosa l’acconciatura. Fissate con la lacca e portate qualche ciocca sulla fronte. Meglio ancora se avete un po’ di frangia.

Acconciature spose: treccia – cascata olandese

Sebbene sia un’acconciatura vista e rivista, anche la treccia può avere un ruolo importante nel giorno più importante. Inoltre, la cascata olandese può essere impiegata quando si ha bisogno di un’acconciatura sbarazzina, fresca, giovanile ma anche particolare. Inoltre, è adatta per chi ha i capelli a caschetto o preferisce lasciarli sciolti. Cominciate dalla tempia sinistra. Realizzate una treccia prendendo i ciuffi dalla tempia e, per ogni asola, tirate un ciuffo dalla parte alta della testa e lasciatene cadere uno. Quindi, ogni asola della treccia avrà una ciocca che scende verso il basso. Continuate così fino alla tempia opposta e fermate il tutto con un paio di ferrettini. A questo punto potete rendere leggermente ondulate le vostre ciocche con un ferro o piastra oppure con una mousse, senza rovinare i capelli. Potete arricchire l’acconciatura con ferrettini con fiori nelle asole e avrete finito.

Pixie cut per acconciature spose

Anche il pixie cut può avere il suo momento di gloria. In effetti è possibile arricchire un taglio molto corto con accessori ben ponderati. In molte, pur di sembrare romantiche, utilizzano semplici coroncine floreali. Va bene il bianco ma può andar bene anche il rosa o un richiamo a fiori in sala. In alcuni casi, per capelli leggermente più lunghi, vengono impiegati alcuni ferretti paralleli, molto semplici ma che possono avere diamantini, glitter, strass o fiori. Importanti anche i cerchietti: cerchietti lineari, o con richiami del vestito in tessuto rendono un pixie cut clamorosamente romantico ma stupefacente.

Acconciature spose capelli lunghi

Per chi ama la chioma lunga e sciolta, può decidere di tirare i capelli sulla schiena, ricreando una coda morbida ma elegante. Inoltre, se avete un vestito molto ricco, questa è l’acconciatura più adatta e, inoltre, anche molto estiva. Cominciate suddividendo i capelli in ciocche molto grandi, alternandole. Quindi ciocca alta sinistra, ciocca medio bassa destra, ciocca media sinistra ecc. portandole ad essere tutte non sullo stesso livello. Quindi separatele e legatele con mini-elastici alle punte. Devono essere separate per poter dividerle in due e infilando la punta al loro interno. Questo porterà a ricreare delle simil trecce a spiga di grano. Quindi ripetete il gesto almeno un paio di volte per ciocca e, a quel punto fissatele una sotto l’altra. Il risultato sarà un treccione molto disordinato ma particolare come in foto. Arricchitelo di strass, lacca e ciocche lasciate fuori. L’ultimo elastico dev’essere bianco con strass. E la vostra acconciatura è terminata.

0Shares