Fondotinta Cushion: la bb cream coreana

Il Fondotinta Cushion si sta sempre più intromettendo con prepotenza nel mercato occidentale, proveniente dal mercato orientale

Fondotinta cushion
Fonte: Pixabay

Il fondotinta cushion è un prodotto che sta, pian pianino conquistando il mondo. Ogni donna che utilizza fondotinta e correttore, sta quasi cadendo nella rete seduttiva del cushion. Il motivo riguarda proprio la sua praticità, il suo modo di coprire senza utilizzarne quantità molteplici e soprattutto per il risultato: pelle liscia e iper idratata!

Che cos’è il Fondotinta cushion

Sbarcato da pochi anni nel mercato occidentale, il cushion viene direttamente dalla Corea. Il cosmetico non è altri che un cuscinetto, in lattice, cotone o spugna morbidissima ed ipoallergenica, completamente intriso di fondotinta. È arrivato alla ribalta poiché non solo il cuscinetto, (cushion in coreano) rilascia giusto il quantitativo di prodotto che occorre, ma anche perché risulta essere molto più gestibile rispetto al fondotinta normale. Al pari di una bb cream è molto morbida e può essere utilizzato sia per occhiaie che per le macchie della pelle e imperfezioni.

Come utilizzare il fondotinta cushion

Come già spiegato, il cosmetico è corredato di specchietto, tinta e cuscinetto. Ricorda molto i vecchi cofanetti di cipria e il suo utilizzo è, infatti, reso anche pratico. Infatti, il cuscinetto intriso già di prodotto va applicato leggermente sul viso e viene rilasciato il giusto quantitativo di prodotto che occorre e che va poi steso nelle zone dove serve. Con la spugnetta viene reso più asciutto ma altamente coprente. Vista anche la texture fluida e facilmente modellabile.

A chi è adatto il fondotinta Cushion

A differenza del classico fondotinta, della BB Cream e della CC Cream, il fondotinta cushion è adatto a tutte le tipologie di pelle. Grande scoperta anche per chi soffre di acne dove, con il fondotinta e le molteplici tinte, tendono a rendere la pelle sempre più arrossata. Con il cushion è possibile coprire i rossori, nonché rendere la pelle più omogenea. Soprattutto è adatta per chi presenta una pelle matura, che può essere utilizzato anche per coprire macchie della pelle. Da utilizzare però con il contagocce per un effetto più naturale. Anche chi ha la pelle grassa può utilizzarlo, ma come tutti i prodotti fluidi, va utilizzata opacizzando postumo.

Perché scegliere il fondotinta Cushion?

Se siete arrivati a leggere fin qui certamente avrete già inteso i motivi per cui scegliere un fondotinta cushion. Tra le tante la versatilità del prodotto che permette di utilizzarlo al meglio, in maniera pratica e veloce sia per coprire occhiaie che per l’utilizzo di un comune fondotinta. Oltre a questo, a differenza del comune fondotinta, il prodotto è fluido ma morbido, gestibile in poche gesture al fine di ottenere il risultato che più ci piace. Ottimo anche per la zona T che sappiamo come a lungo andare il fondotinta può sbavare nel corso delle ore. Ma non il cushion che richiede forse alcuni ritocchi ma sporadici. Aggiungiamo anche che, a differenza del fondotinta, ha una lunga durata. Può giungere fino a 8 ore dall’utilizzo e può inoltre regalare un effetto luminoso e naturale senza aggiungere nessun’altro ritocco. Utilizzato da moltissime donne e già divenuto il cosmetico best buy di marche importante, il cushion può diventare tranquillamente il nuovo alleato delle donne.

QUI abbiamo parlato dell’importanza della cipria nel make up!
Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook!

Lascia un commento